Terra Amara anticipazioni: Yilmaz ha perso, c’è poco da fare

0
23

Scopriamo insieme che cosa succede in questa ultima settimana di messa in onda della nostra amata soap opera turca.

Anche oggi, 13 settembre, abbiamo modo di poter vedere una nuova puntata di Terra Amara anche se sappiamo perfettamente che a breve non potremmo vederla ma dovremmo attendere un po’.

Terra Amara anticipazioni: Yilmaz ha perso, c'è poco da fare
Terra Amara anticipazioni: Yilmaz ha perso, c’è poco da fare

Intanto cerchiamo di scoprire che cosa accade perchè il meglio sta per arrivare in modo particolare per alcuni personaggi molto amati, scopriamo tutto insieme e non ci dilunghiamo troppo.

Terra Amara anticipazioni: Yilmaz ha perso, c’è poco da fare

Iniziamo dicendo che Yilmaz ha rischiato veramente di perdere la vita, dopo un brutto incidente, infatti è finito in coma e mentre era in ospedale, Gaffur ha anche cercato di ucciderlo cercando di soffocarlo con un cuscino.

Fekeli, fortunatamente è riuscito a fermare il fratello di Gulten in tempo, ma dopo che è andata a trovarla Zuleyha, il giovane ha miracolosamente riaperto gli occhi, lasciando senza parole il padre che pensava non potesse succedere.

Ecco quindi, che appena ha capito di stare un po’ meglio, Yilmaz ha decido di prendere la sua vita in mano ed è tornato a lavorare subito, aumentando anche i suoi impegni rispetto a prima.

Terra Amara anticipazioni: Yilmaz ha perso, c'è poco da fare
Terra Amara anticipazioni: Yilmaz ha perso, c’è poco da fare

Si è infatti candidato come Presidente della Camera dell’Industria, ma quando Demir lo viene a sapere capisce che deve contrattaccare in qualche modo e non perdere altro tempo, non può certo far si che il suo nemico raggiunga tutti questi traguardi in così poco tempo.

Il signore di Cukurova quindi si candida e alla fine riesce anche a farsi eleggere, Yilmaz è ovviamente incredulo perchè pensava di avere la vittoria in mano ed insieme a Fekeli pensano che ci sia qualche imbroglio sotto, ma non possono dimostrarlo.

Al momento possono solamente accettare la sconfitta politica e non fare altro, sempre che qualcosa non venga a galla nei prossimi giorni per il momento non possiamo che attendere le prossime puntate che andranno in onda dal lunedì al venerdì alle 16.30 su Canale 5.