Barbara D’Urso: “Mi sbagliavo su Briatore, ora usciamo insieme”

A pochi giorni da San Valentino, il piccolo schermo vede nascere una nuova coppia formata dalla conduttrice televisiva Barbara D’Urso e dal manager Flavio Briatore.

Da regina dei salotti televisivi a regina di cuori il passo è stato breve. Barbara D’Urso, dopo settimane di tentennamenti, ha finalmente ammesso di avere una relazione con l’ex di Elisabetta Gregoraci.

Barbara D'URSO e Flavio BRIATORE
Barbara D’Urso/ archivio web-Leggilo

Molto abile a far parlare gli altri all’interno dei suoi salotti televisivi, Barbara D’Urso è però molto riservata per quanto riguarda la sua vita privata. Infatti ci sono volute settimane prima di farle ammettere la sua frequentazione con l’imprenditore Flavio Briatore: “Siamo usciti un po’ di volte con altri amici. L’ho conosciuto. Avevo un pregiudizio, non credevo mi stesse simpatico. Invece, ho scoperto un uomo interessante, un ottimo padre, che segue tantissimo Nathan. Ma sto dicendo questo, non altro”– le parole della conduttrice di Pomeriggio Cinque e de La Pupa e il Secchione. Per il momento quindi, tuttavia, la giornalista e il manager preferiscono non uscire allo scoperto e mantenere un profilo basso, come si suol dire.

Poliamore? No grazie 

Barbara D'URSO flirt con FLAVIO BRIATORE
Nuova coppia D’Urso e Briatore/ archivio web-Leggilo

Nel frattempo, dal 14 febbraio Barbara D’Urso sarà in teatro con Taxi a due piazze, commedia nella quale si affronta il tema della bigamia. Tema scottante per chi ha appena iniziato una storia con un partner impegnativo come Flavio Briatore. Ma la donna ha le idee molto chiare su cosa vuole e su cosa non vuole dal suo partner e da una relazione: “Io non pratico quel tipo di amore, anche se non giudico chi lo fa. Poi, se scoprissi di essere tradita da un uomo, gli taglierei tutti i vestiti. Quando è successo, però, l’ho saputo dai giornali e non ci siamo più rivisti, se non in Tribunale“- ha precisato D’Urso. Chi, invece, non vuole essere inquadrato e incasellato ma preferisce il “Gender fluid” è  Rosa Chemical, in gara a Sanremo 2023. Il giovane- o meglio l’artista- pur essendo nato biologicamente uomo, non ha un’identità di genere precisa e a 25 anni vuole essere li ero di viversi ogni perversione come ha lui stesso dichiarato. Infatti si è aperto un profilo su Onlyfans dove pubblica foto piuttosto spinte.

Gestione cookie