Perdere peso dopo le vacanze? Come farlo in modo corretto

0
16

Accumulare qualche chilo di troppo in vacanza rappresenta un effetto collaterale inevitabile: ecco come dimagrire nel modo corretto.

Il mese di settembre è appena iniziato, aspetto che comporta la conclusione definitiva delle ferie estive. Durante le vacanze è inevitabile accumulare qualche chiletto in eccesso, segno della rilassatezza del corpo, così come dei vari sgarri alimentari durante cene e pranzi al ristorante. Questo non deve trasformarsi in un disagio, occorre semplicemente seguire una dieta specifica per qualche giorno.

Perdere peso, ecco come fare (Pexels)
Perdere peso, ecco come fare (Pexels)

Dimenticatevi delle barrette proteiche e delle tisane dimagranti, il metodo migliore per dimagrire consiste nella selezione degli alimenti e nel movimento fisico. Nel prossimo paragrafo, abbiamo deciso di svelarvi alcuni consigli utili per perdere i liquidi in eccesso, così come i chili accumulati durante le vacanze. In questo modo, tornerete in forma nel giro di qualche giorno.

Dieta post-vacanza: consigli utili

Impostare una dieta efficace risulta particolarmente semplice, l’aspetto più complicato risiede nel rispetto delle regole a lungo termine. Procedendo per ordine, il primo passo fondamentale consiste nell’eliminare fonti di grasso e gonfiore. Cosa significa questo? In sostanza niente dolci (bevande gasate, merendine, alcolici ecc.), ma anche condimenti eccessivi quali sale, olio e aceto balsamico.

Tutto questo, ricordandovi di scegliere degli obiettivi raggiungibili (non dovete eliminare completamente alcuni alimenti, è sufficiente assaporarli solo un paio di volte a settimana come sgarro).

Perdere peso (Pexels)
Perdere peso (Pexels)

Oltre a modulare l’alimentazione, risulta altrettanto importante integrare dei liquidi: solo acqua! Dimenticate le tisane dimagranti o drenanti, la fonte più sana di liquidi rimane solo ed esclusivamente l’acqua, da consumare durante l’intero arco della giornata (almeno 2l totali).

Infine, last but not least, il principale fattore di dimagrimento rimane il movimento. Con questo non intendiamo work-out estenuanti in palestra, ma semplicemente una passeggiata di almeno 30m al giorno. Il vostro obiettivo deve essere semplicemente stimolare il metabolismo ed una sana passeggiata rappresenta da sempre il metodo migliore (e più rilassante). In questo modo, perderete i chili in eccesso nel giro di qualche giorno senza neanche accorgervene.