Raffaella Carrà: il gesto che commuove

0
18

Raffaella Carrà, il gesto che commuove: la cantante e artista poliedrica a 360° rimarrà sempre nel cuore degli italiani e non solo.

E’ passato ormai quasi un anno dalla morte di Raffaella Carrà, una delle artiste più talentuose e amate del mondo dello spettacolo italiano; in tantissimi, non solo nel nostro paese, hanno pianto la morte della grande ‘Raffa’, che ha lasciato sicuramente un grandissimo vuoto.

raffaella carrà
Il gesto che commuove davvero tutti: grande omaggio alla Carrà.

A distanza di quasi un anno, appunto, un anno da quel 5 luglio, arriva ora un ulteriore gesto che commuove tutti quanti e dimostra ancora una volta la grande eredità lasciata dalla Carrà; ecco di cosa si tratta.

Raffaella Carrà, il gesto che commuove: onorata ancora la sua memoria

Sin dalla sua scomparsa, sono state tantissime le manifestazioni di affetto da parte dei fan e degli addetti ai lavori, tra speciali e show in sua memoria; a quanto pare però, arriva ora un ulteriore gesto che sottolinea quanto sia stata importante come artista Raffaella.

Stando a quanto riporta TVBlog, Rita Mestre (esponente della lista di opposizione Mas Madrid) avrebbe annunciato con un tweet l’imminente intitolazione di una piazza alla grande artista.

A quanto pare quindi, nella capitale spagnola ci sarà Plaza Raffaella Carrà, con l’inaugurazione prevista per il prossimo 6 luglio, proprio in concomitanza col Gay Pride.

raffaella carrà gesto
Intitolata una piazza di Madrid alla grande artista (foto: Rai Play).

La Carrà, dalla comunità LGBTQ+ (ma non solo) è sempre stata considerata un simbolo e un esempio, tanto da diventare quasi un’icona per la lotta della comunità stessa per i pari diritti civili.

La cerimonia assumerà dunque una valenza doppia, per un omaggio dovuto ad un’artista così significativa. Plaza Raffaella Carrà sarà situata tra i numeri 43 e 45 di Calle Fuencarral; quando fu presentata la proposta, venne spiegato come la cantaante ( premiata come Queen of Pride World Gay Icon al World Pride tenutosi a Madrid nel 2017) fosse una vera e propria icona di riferimenti per gli abitanti di Madrid, in particolare per tutta la comunità LGTBQ+. Un grande gesto, che commuove tutti quelli che a Raffaella vorranno bene per sempre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui