Ospedale di Torrette, trovata una paziente morta con un sacchetto in testa

0
107
Fonti ed evidenze: Today, Resto del Carlino

Morte sospetta in una clinica di Ancona. Una donna è stata trovata senza vita con un sacchetto di plastica in testa.

Ospedale di Torrette, decesso raccapricciante scoperto dai sanitari. La donna era ricoverata  da poco e non aveva mai dato segni tali da indurre il personale a preoccuparsi. Per il momento non si può escludere alcuna ipotesi.

ANSA/ CIRO FUSCO/Archivio

La vittima aveva 72 anni. Il suo corpo senza vita è stato trovato nella sua stanza in degenza psichiatrica presso l’Ospedale di Torrette con un sacchetto di plastica intorno alla testa. L’azienda Ospedale Riuniti ha subito diffuso una nota facendo sapere che la 72enne, fino a pochi minuti prima era stata a contatto diretto con il personale sanitario senza manifestare alcun segnale di allarme. Il gesto ha profondamente sorpreso e lasciato sgomenti tutti gli operatori della struttura, in quanto la signora, poco prima, aveva concordato con lo staff sanitario un percorso di cura in ambiente extra-ospedaliero.

La Procura ha già aperto un fascicolo senza indagati per il momento. Si presume che la donna si sia suicidata anche se solo gli esami autoptici chiariranno con certezza le cause del decesso. Ciò che desta sospetto sul gesto volontario è che la donna non abbia lasciato alcun biglietto ai familiari per spiegare il motivo della sua decisione estrema né per dare un ultimo saluto ai suoi cari. Durante questi due anni di pandemia di Coronavirus il numero di suicidi è aumentato notevolmente anche tra i più giovani. Suicidi sia legati a fattori di depressione sia dovuti a motivi economici. Qualche mese fa, a Torino, un uomo di 40 anni si è sparato un colpo in testa dopo che gli è stato diagnosticato il Covid. Piuttosto che essere ricoverato in uno dei reparti appositamente dedicati alla cura del virus, il poverino ha preferito farla finita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui