Colesterolo: il nuovo studio potrebbe cambiare le carte in tavola

0
66
Fonti ed evidenze: greenme.it

Nelle ultime settimane è stato svolto un nuovo studio shock sul colesterolo. Gli scienziati hanno fatto una scoperta rivoluzionaria: a quanto sembra questa terribile malattia non causerebbe malattie cardiache e cardiovascolari. Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Colesterolo scoperta shock
Colesterolo alto: la scoperta shock

Sappiamo tutti quanto sia importate prendersi cura del nostro corpo tramite un’alimentazione sana e una discreta attività fisica. Oltre ad essere un ottimo modo per restare in forma, queste sane abitudini sono essenziale anche per il benessere del nostro organismo.

Purtroppo, in Europa siamo stati registrati come il secondo paese con un alto rischio di obesità e mal nutrizione, questo comporta anche un aumento di malattie cardiovascolari tra cui diabete e colesterolo alto.

Ma nelle ultime ore è stato fatto uno studio scioccante proprio su questo argomento, infatti da sempre, il colesterolo alto è stato sempre associato a cattive condizioni di salute, tra cui le malattie cardiovascolari.

Sappiamo tutti che queste se non curate possono portare a ictus o infarto, tanto che secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha confermato che queste malattie sono la principale causa di morte nel mondo.

Tuttavia un recente studio ha dimostrato che non esiste nessuna connessione tra colesterolo alto e gravi malattie. Vediamo nel dettaglio cosa hanno scoperto.

Il colesterolo alto non aumenterebbe il rischio di infarto, ecco cosa dice lo studio

Colesterolo scoperta shock
Nuovo studio sul colesterolo: non aumenterebbe il rischio di infarti

Nelle ultime settimane alcuni scienziati della Medicine and Health Sciences dell’Irlanda hanno fatto una scoperta scioccante sul colesterolo alto. Inizialmente hanno smentito che il colesterolo si possa abbassare con l’utilizzo di statine, infatti secondo loro è una pratica inefficace.

Poi entrando più nel dettaglio della ricerca, hanno anche scoperto che la correlazione tra colesterolo alto e cattiva salute non è poi così veritiero. Quindi se fino ad oggi abbiamo dato la colpa di infarti e ictus a questa malattia ci siamo sbagliati di grosso.

Infatti in precedenza si è sempre pensato che con il colesterolo alto il rischio di malattie cardiache sia dietro l’angolo.

Inoltre, i ricercatori hanno aggiunto che uno dei fattori fondamentali di questa malattia è sicuramente uno stile di vita non sano e alcune scelte sbagliate che vanno ad influenzare la nostra salute.

Questo può voler dire che in futuro è necessario approfondire questa ricerca per scoprire la verità. Voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui