Parlamento: quanto guadagno i commessi parlamentari? Da non credere

0
5

Quanto guadagnano i commessi parlamentari? In parlamento sono delle figure iconiche e molto conosciute. Ecco qual è il loro stipendio

commessi.parlamentari_Leggilo.org_10.01.2022

Il Parlamento è il luogo in cui i deputati e i senatori si riuniscono per legiferare e discutere sulle varie normative da mettere in atto per il Paese. Spesso ci si concentra sul lavoro dei parlamentari, ma nei palazzi delle due Camere ci sono diverse tipologie di lavoratori, ad esempio i commessi parlamentari.

Questi svolgono mansioni di assistenza e gestione di uffici e locali, come la sicurezza, la gestione dei piani o dei tour per le gite scolastiche. Ma sai quanto guadagnano i commessi parlamentari? Si parla di cifre importanti che non tutti si aspetterebbero.

Quanto guadagnano i commessi parlamentari?

Non tutti sono a conoscenza degli stipendi di quei dipendenti che lavorano in parlamento. Spesso, infatti, sono i compensi dei politici eletti a tenere banco nelle cronache di giornali e televisioni. Tuttavia, non sono solo i senatori e i deputati a ricevere un degno stipendio.

LEGGI ANCHE –> VITTORIA PUCCINI E ALESSANDRO PREZIOSI: I VERI MOTIVI DEL LORO ADDIO

Sapete, infatti, quanto guadagnano i commessi parlamentari? Questa figura, poco conosciuta ma molto presente all’interno del parlamento italiano, svolge numerosi compiti negli uffici di camera e senato. Si tratta di lavoratori che svolgono diverse mansioni operative, necessarie per il corretto funzionamento dei servizi previsti.

I commessi parlamentari ricevono dei guadagni non irrilevanti, spesso soggetti ad aumenti durante il rapporto lavorativo. Sono compensi superiori alla media e c’è chi chiede la modalità con cui questi importi vengono calcolati. 

commessi.parlamentari_Leggilo.org_10.01.2022

È un lavoro particolare, che potrebbe ricoprire anche le 24 ore e prevede la reperibilità. Proprio per via della peculiarità di questo lavoro, i commessi parlamentari ricevono un’ampia retribuzione. Si parla, infatti, di 2mila euro netti

Come detto prima, per questo lavoro sono previsti aumenti nel corso del tempo. Lo stipendio di un commesso parlamentare può arrivare, infatti, fino a 10 mila euro. Dopo circa 40 anni di servizio, inoltre, lo stipendio di un commesso parlamentare può arrivare fino a 130 mila euro annui.

LEGGI ANCHE –> SISTEMA IMMUNITARIO: ECCO COSA È BENE MANGIARE PER RINFORZARLO

Ma come si diventa commessi parlamentari? Per accedere alla posizione di commesso parlamentare è necessario superare un concorso pubblico. Spesso, però, l’incarico è di natura fiduciaria e chi lo ricopre potrebbe avere interessi politici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui