Sapevi quanto guadagna un medico di base? Non puoi nemmeno immaginarlo! Scoprilo subito leggendo questo articolo 

Medico di base quanto guadagna (Pixabay)
Medico di base quanto guadagna (Foto di Darko Stojanovic da Pixabay)

Fare il medico è sicuramente una professione nobile e utilissima alla società e alle persone. Ma è certamente anche una delle professioni più remunerate in assoluto. In particolare, oggi vediamo quanto guadagna un medico di base

Non tutti i medici hanno le stesse competenze e le stesse attività lavorative. I medici di base, chiamati anche medici di famiglia, svolgono un ruolo differente dai chirurghi o dai medici di reparto. Spesso, quindi, ci si chiede quanto guadagna un medico di base. Ecco le cifre.

Medico di base: ecco quanto guadagna

Il medico di base, o anche detto medico di famiglia, è un professionista laureato in medicina, il cui ruolo è quello di fornire assistenza medico-sanitaria in un territorio specifico, facendo parte del servizio sanitario nazionale (SSN).

LEGGI ANCHE –> COME PULIRE LE FUGHE DEL PAVIMENTO, METODO FACILE E VELOCE

Il dottore, che ha completato il suo percorso universitario in Medicina Generale ha il compito di visitare i pazienti ed elaborare diagnosi dopo aver effettuato le visite necessarie. Può prescrivere farmaci ed esami e, a volte, collabora con altri colleghi specialisti.

Il medico di base è una delle professioni più ambite dalle persone, in quanto, oltre ad essere un lavoro fondamentale per la comunità, in quanto è importantissimo per monitorare e trattare le persone affette da problemi di salute quotidiani, è anche una delle professioni più remunerate. Ma quanto guadagna un medico di base?

Ecco le cifre che guadagna un medico di base (Unsplash)
Ecco le cifre che guadagna un medico di base Photo by National Cancer Institute on Unsplash

Non esiste uno stipendio univoco per tutti i medici di base. Il guadagno del medico di famiglia, si misura infatti sulla base della quantità di assistiti, dell’anzianità di servizio e sul possesso di possibili indennità riguardo la reperibilità notturna.

Ogni medico di base può avere un massimo di 1500 assistiti, numero che può cambiare in base alla grandezza di un territorio. Di conseguenza, più assistiti si hanno, più alto sarà il guadagno del medico. Il compenso per ogni assistito può variare dai 35 ai 70 euro. Questo vuol dire che, i medici che hanno circa 1500 assistiti (il numero massimo consentito) arrivano a guadagnare una cifra intorno ai 52.000€ annui lordi.

Ecco le cifre che guadagna un medico di base (Pixabay)
Ecco le cifre che guadagna un medico di base (Foto di Alterio Felines da Pixabay)

Riguardo invece all’anzianità di servizio, un medico di base con un’esperienza inferiore ai 3 anni può guadagnare 71.500€ lordi l’anno, mentre un medico con più di 10 anni di esperienza incassa circa 150.000€ lordi all’anno.

LEGGI ANCHE –> COME REAGISCI? RIVELATA LA TUA INTELLIGENZA IN BASE ALLE TUE RISPOSTE 

Secondo i dati ufficiali pubblicati nel 2015 dal Sindacato dei medici italiani, un medico di base può quindi guadagnare circa 5.800€ al mese. Cifre a dir poco pazzesche che giustificano l’intenzione di molti di voler intraprendere questo mestiere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui