Meteo domani venerdì 11 giugno: instabilità su parte del nostro Paese

0
35

Meteo domani venerdì 11 giugno: la giornata dovrebbe essere all’insegna del tempo instabile su buona parte del nostro Paese. Le previsioni del tempo per le aree del Nord, del Centro e del Sud Italia.

meteo
Foto Pixabay

La giornata di domani venerdì 11 giugno dovrebbe essere caratterizzata dal maltempo su buona parte d’Italia. Infatti il tempo dovrebbe essere all’insegna dell’instabilità. Secondo quanto riportato da “Sky TG24”, dovrebbero avere luogo delle precipitazioni, anche a carattere temporalesco, sulle aree alpine e su quelle appenniniche.

Durante le successive giornate del fine settimana, il cielo dovrebbe essere sereno su gran parte delle zone del nostro Paese. Le temperature dovrebbero fare registrare una crescita significativa. Si dovrebbe avere del clima estivo sulle regioni settentrionali, mentre un po’ meno dovrebbe esserlo su quelle del Meridione, dove dovrebbe essere presente dell’aria maggiormente fredda.

Dopo aver spiegato l’analisi meteo nel nostro bollettino settimanale, diamo quindi uno sguardo in dettaglio al tempo che è previsto per la giornata di domani venerdì 11 giugno. Cominciando a dare uno sguardo alle varie zone del nostro Paese, possiamo notare una giornata all’insegna del tempo instabile sul Nord.

Sulle regioni del Settentrione il clima dovrebbe essere caratterizzato dal brutto tempo. Nel corso del mattino il tempo dovrebbe essere più asciutto. Durante le ore pomeridiane e quelle serali si dovrebbero verificare dei rovesci, anche sotto forma di temporali, sulle zone alpine, su quelle prealpine e sulla Liguria.

meteo
Foto Pixabay

Passando alle regioni del Centro, alcune precipitazioni, sia sotto forma di piogge che sotto forma di temporali, dovrebbero avere luogo a quote alte nel corso delle ore pomeridiane.

Infine, per quanto riguarda le regioni del Sud, il tempo dovrebbe essere caratterizzato dalla variabilità. Sul Meridione dovrebbe essere presente un’alternanza tra sole e rovesci sugli Appennini e su alcune parti della Puglia, della Campania e della Calabria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui