Filippo, calciatore professionista, trovato senza vita in un garage

0
440
Fonti ed evidenze: Gazzeta dello Sport, Today

La società calcistica di Avellino è in lutto per l’improvvisa e misteriosa scomparsa di Filippo Viscido, 31enne che aveva militato nel club per lungo tempo in passato.

Filippo Viscido 17 maggio 2021 leggilo.org

Una tragedia totalmente inaspettata ha colpito il comune di Battipaglia e la società calcistica dell’Avellino ieri quando Filippo Viscido 31enne calciatore professionista è stato ritrovato privo di vita nel garage della sua abitazione. Secondo le prime ricostruzioni del 112 che si è presentato sulla scena della tragedia, il giovane potrebbe essersi tolto la vita anche se per il momento questa ipotesi non è stata ancora accertata e saranno necessari altri esami. Il ritrovamento è avvenuto nella notte in Via Barrata nel Rione San’Anna di Battipaglia dove Filippo Viscido risiedeva ormai da anni con la moglie ed i due figli: gli agenti hanno forzato il garage dell’abitazione del calciatore e trovato il suo corpo, rendendosi subito conto che per l’intervento del 118 era ormai troppo tardi.

Adesso, le indagini sull’accaduto dovranno accertare se realmente Filippo si sia tolto la vita e – nel caso la causa della morte sia accertata – quali ragioni possono averlo portato a tale gesto. Filippo Viscido aveva giocato come professionista nel campionato di Serie D, vestendo soprattutto la maglia dell’Avellino ma anche quella di altri team nei campionati minori compresa la Battipagliese del comune natio e la Salernum Baronissi. A causa della sospensione dei campionati minori per Coronavirus, il giovane – soprannominato “Pitbull” per la sua grinta in campo – era momentaneamente svincolato. I suoi compagni di squadra lo ricordano con messaggi di cordoglio sui social network: Era veloce, energico, preciso testardo. Ha dato l’anima per la nostra squadra”, si legge nel comunicato ufficiale della Salernum Baronissi. Anche l’Avellino calcio ha dedicato un posto su Facebook al ricordo del giovane: Piangiamo la scomparsa di Filippo, già calciatore biancoverde tra il 2009 ed il 2011″, si legge sulla pagina della società.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui