Palermo, la strada rimane bloccata per ore: Chiara e Alessia, giovanissime, sono morte

0
383
Fonti ed evidenze: Giornale di Sicilia, Palermo Today

Chiara Ziami ed Alessia Bommarito, entrambe poco più che ventenni, sono decedute in un tremendo incidente stradale. Ci sono anche altri veicoli coinvolti.

Palermo incidente 4 maggio 2021 leggilo.org
Getty Images/Emanuele Cremaschi

Viaggiavano insieme in auto Alessia Bommarito e Chiara Ziami, 22 anni la prima e 23 la seconda: nessuna delle due ragazze purtroppo si è salvata dal tragico incidente automobilistico in cui sono rimaste coinvolte. E’ successo ieri nel comune di Palermo nelle ore pomeridiane: a scatenare lo scontro mortale, proprio la Fiat Panda su cui viaggiavano le ventenni. L’auto avrebbe infatti invaso senza preavviso la corsia opposta su piazza Einstein, abbattendo lo spartitraffico: in quel momento, dalla direzione opposta di marcia proveniva un furgone nero che non ha potuto evitare la collisione. Nello scontro tra i due mezzi – violentissimo – è rimasto coinvolto anche un motociclo condotto da un uomo di 49 anni. Il bilancio dell’incidente che ha paralizzato la circolazione sulla strada per ore è stato gravissimo.

Chiara Ziami

Chiara Ziami ha perso la vita praticamente sul colpo – hanno riferito i soccorritori del 118 – mentre Alessia Bommarito purtroppo si è spenta oggi presso il Trauma Center di Palermo nonostante l’intervento del personale medico. Presso lo stesso ospedale è ricoverato anche il conducente della moto che ha riportato gravi lesioni nell’impatto che lo ha sbalzato dalla sella della Yamaha. Da chiarire il quadro clinico dei passeggeri del furgone che trasportava un gruppo di infermieri. A peggiorare la situazione e rallentare i soccorsi c’è stata l’esplosione di una bombola di gas a pochi chilometri dal punto in cui è avvenuto il sinistro che ha causato 14 feriti, impegnando una decina di operatori sanitari in tutto. Le cause dell’incidente sono ancora da accertare: non è infatti chiaro perchè la Panda condotta dalle giovani abbia invaso la corsia opposta della strada. Nel frattempo, su Facebook le amiche e gli amici di Chiara Ziami e Alessia Bommarito non si danno pace per la tragedia: “Riposa in pace, ti ricorderò sempre con quel sorriso che non tramonta mai”, scrive un’amica di Chiara. Anche gli amici di Alessia affidano il dolore per una tragedia inaspettata ai social: “Non riesco a trovare le parole, perché davvero parole non esistono“, scrive qualcuno sulla sua pagina social.

Alessia Bommarito

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui