Kate Middleton, primo funerale con la Royal Family: la triste ricorrenza

0
526

L’occasione è delle più tristi: quello del principe Filippo sarà per Kate Middleton il primo funerale con la Royal Family, arrivato dopo tanti anni di sole cerimonie festose.

Kate Middleton funerale

La scomparsa del principe Filippo ha sconvolto tutta la Royal Family. Tra loro anche Kate Middleton, che parteciperà per la prima volta al funerale di un membro della famiglia reale. Dopo 10 anni a casa Windsor e tante celebrazioni piene di gioia e sorrisi, è arrivato il triste momento.

Il matrimonio del 29 aprile 2011 con il duca di Cambridge William ha suggellato per sempre l’entrata ufficiale di Kate nella Royal Family. L’incontro con il futuro marito è avvenuto all’epoca dei loro studi: Kate studiava Storia dell’Arte all’Università di Sant Andrews, in Scozia, stessa università che frequentava anche William. E così da quel lontano 2001 ha avuto inizio la loro storia d’amore. 10 anni dopo, il matrimonio e poi l’arrivo dei tre figli hanno coronato il loro amore: il primo è stato George Alexander, la cui nascita nel 2013 aveva attirato i flash dei giornalisti da tutto il mondo. Poco tempo dopo è nata la sorellina Charlotte Elizabeth, nel 2015, seguita tre anni dopo dal piccolo della famiglia, Louis.

Kate: primo lutto con la Royal Family

Da quando Kate (o Catherine) è entrata a far parte della famiglia reale, per lei si sono susseguiti una serie di eventi e celebrazioni ufficiali che sono stati sempre colmi di gioia e di serenità. È quindi una triste e inedita situazione la sua partecipazione ad un funerale di un reale: il funerale del principe Filippo, nonno del marito William, è un’assoluta novità per la duchessa di Cambridge. E così per la prima volta Kate si vestirà a lutto e accompagnerà il marito per tutta la durata della cerimonia funebre in chiesa.

Leggi anche -> Kate e William, la morte del principe Filippo spiegata ai figli

Leggi anche -> Regina Elisabetta, la solitudine dopo gli ultimi giorni con Filippo, la sua “roccia”

I funerali del principe Filippo

L’ultimo saluto al duca di Edimburgo sarà dato sabato 17 aprile, con una piccola processione che partirà dal castello di Windsor, residenza di Filippo, e arriverà fino alla cappella di San Giorgio. Al corteo potrà partecipare solo una piccola parte dei presenti al funerale (che già conta una lista ristrettissima di invitati). Tra le persone che accompagneranno il reale fino in chiesa, infatti, sarà presente William mentre Kate dovrà aspettare l’arrivo del corteo direttamente in chiesa.

Per il funerale saranno rispettate le più stringenti norme anti Covid-19: solo 31 gli invitati, tra cui i parenti più stretti, più un fedele servitore del principe Filippo. Presenti alla cerimonia saranno i quattro figli del duca di Edimburgo e relativi partner con la regina Elisabetta, gli otto nipoti, quasi tutti con partner, i cugini della regina Elisabetta e tre parenti del deceduto, arrivati dalla Germania.
Molte voci sono circolate invece riguardo all’assenza di Meghan Markle, consorte del nipote di Filippo Harry, che vedono nella sua assenza al funerale ben altro rispetto alla motivazione “ufficiale”. Secondo i medici Meghan, in quanto incinta, non avrebbe dovuto affrontare un lungo viaggio aereo dalla California all’Europa, ma in tanti sospettano che dietro alla decisione di non partire ci siano le recenti rotture con la Royal Family dopo la sua intervista per Oprah Winfrey.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui