È morta la mamma di Simone Perrotta e il calciatore per ricordarla le ha voluto dedicare una lunga lettera su Instagram. Ecco le sue commoventi parole.

Simone Perrotta mamma
Simone Perrotta con la mamma

La mamma di Simone Perrotta non c’è più. È scomparsa da un giorno all’altro, troppo presto per la sua età. Così il calciatore ha voluto condividere con i followers tutto il proprio dolore, scrivendo una lettera dedicata alla madre, per poterle dare un ultimo saluto.

Simone Perrotta: il post su Instagram per la madre

E così troppo presto sei volata via…“, scrive Simone Perrotta nella lunga didascalia a corredo di uno scatto dolcissimo che lo ritrae in compagnia della madre Annamaria.
In fotografia mamma e figlio sorridono e sono abbracciati stretti stretti, in un’epoca in cui ancora di Covid-19 e di distanze interpersonali non se ne parlava. Quei tempi ormai sono lontani, anche perché la mamma di Perrotta oggi non c’è più. Annamaria se ne è andata in queste ultime ore, prematuramente, e l’ex centrocampista della Roma ha scelto proprio quella fotografia per ricordarla.

Pensavo fossi pronto a ricevere quella maledetta telefonata che ti sveglia durante la notte, perché sapevo che presto o tardi sarebbe arrivata, ma la verità è che non lo si è mai abbastanza per capire che una parte fondamentale di te non c’è più“, continua a scrivere lo sportivo. Perrotta parla di un “vuoto troppo doloroso da gestire”, un sentimento che chiunque abbia perso una persona cara può riconoscere e che il calciatore descrive bene e con parole toccanti. “Lo so è il ciclo della vita, ma è un dolore che ti lacera dentro“, scrive.
L’ex calciatore della Roma poi sottolinea come si sia sentito fortunato ad avere avuto una madre come la sua, che è stata capace di sommergerlo d’attenzione e di affetto in ogni fase della sua vita e che fino a poco prima della morte non aveva mai smesso di fare. La supplica di Simone è straziante: “Ti prego, ovunque tu sia, non smettere di sussurrarmi quelle paroline piene d’amore perché continuo ad averne un bisogno vitale“.

Sono tutt’ora sconosciute le cause che hanno portato al decesso: Perrotta non ha ancora chiarito se a causare la scomparsa della madre sia stata una patologia arrivata all’ultimo stadio che ha richiesto il ricovero o un’altra causa di tipo acuto. Certamente, anche se il calciatore era conscio che il momento sarebbe presto arrivato, la morte della madre ha causato in lui una ferita irreparabile.

Leggi anche -> John Travolta, sui social la dolce dedica per ricordare il figlio morto commuove

Leggi anche -> Soliti Ignoti, Amedeo Goria infrange il regolamento e Amadeus lo bacchetta

I messaggi dal mondo del calcio

Sotto al post sono arrivati tantissimi messaggi di condoglianze, anche da parte dei suoi ex compagni di squadra. Tra questi spunta il messaggio dell’ex capitano Francesco Totti: “Ti sono vicino Simo. Condoglianze“, gli ha scritto. E così tutto il mondo del calcio si stringe intorno a Simone e alla famiglia Perrotta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Simone Perrotta (@simoneperrotta20)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui