Laura Boldrini è stata operata nelle scorse ore per asportare un tumore scoperto a inizio aprile. L’ex presidente della camera affida a Instagram i suoi pensieri dopo l’operazione. Ecco cosa ha detto.

Laura Boldrini
Laura Boldrini

Laura Boldrini affida ad Instagram i suoi pensieri dopo l’operazione alla quale si è sottoposta nelle scorse ore per sconfiggere un tumore. L’ex presidente della Camera a inizio aprile aveva rivelato sempre tramite i social di avere una malattia: “E’ arrivata la notizia che più temevo, che ogni persona maggiormente teme” aveva scritto. Laura non ha raccontato di doversi sottoporre ad un intervento e successivamente ad una lunga riabilitazione. Il famoso intervento è stato completato e come fa sapere la Boldrini fortunatamente è andato tutto bene, ma il percorso è ancora lungo. Come raccontato dallo stesso ex presidente della camera le prime fasi di riabilitazioni sono molto lunghe e dolorose. Per ora è riuscita a scendere dal letto d’ospedale facendo alcuni piccoli passi con il supporto di un’infermiera. Un traguardo piccolissimo ma che in questo momento sembra enorme e ha richiesto un grandissimo sforzo fisico e psicologico: “Sembra un passaggio da niente, una cosa semplice e invece mi è sembrato tanto. E mi ha dato speranza” ha raccontato.

LEGGI ANCHE >FILIPPO DI EDIMBURGO: PRESENTI, ESCLUSI E TUTTI I DETTAGLI DELLA CERIMONIA

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Boldrini (@l_boldrini)

Dopo aver rassicurato i suoi follower sulla riuscita dell’intervento e sulla sua salute, Laura ha voluto ringraziare tutte le persone che le sono state vicine i questo momento ricordando quanto sia importante affrontare la malattia con positività: “La più importante delle risorse per combattere una malattia non è solo quella della determinazione personale, ma anche e soprattutto il non sentirsi soli, il continuare a percepirsi parte di una comunità, il mantenere i legami che hanno caratterizzato la nostra vita fino a quello spartiacque che, comunque, la malattia rappresenta. Perché c’è un prima e un dopo, inutile negarlo” ha scritto.

Ad aiutare la deputata nel difficile percorso della malattia c’è la figlia Anastasia, oggi diciottenne. Purtroppo, nel 2011 Laura Boldrini ha perso il padre, la madre, l’unica sorella e una zia, alla quale era profondamente legata.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui