Meteo domani venerdì 19 marzo: maltempo e freddo diffuso su molte regioni

0
62

Meteo domani venerdì 19 marzo: continua l’ondata di maltempo sull’Italia, con molte regioni alle prese con piogge freddo e anche neve

meteo
Getty Images

Ci avviamo verso la conclusione della terza settimana del mese di marzo, con l’instabilità che continuerà a caratterizzare la situazione meteo. Con lo scenario che rimarrà critico soprattutto in alcune regioni del Centro Italia e sulle due isole maggiori. Il vortice ciclonico non abbandonerà la penisola nella giornata del venerdì che ci conduce al fine settimana, che anticipiamo non regalerà buone notizie. Limitandoci ad analizzare la situazione per le prossime ore invece, registriamo la possibilità di neve sui rilievi a partire dai 1000 metri. Andiamo a dare uno sguardo nel dettaglio alla situazione di venerdì con gli aggiornamenti dalle regioni.

Sulle regioni del Nord non ci sono da segnalare criticità meteo particolari rispetto al bollettino delle scorse ore. Neve sicuramente presente sui rilievi alpini, con possibili arrivi nelle ore serali e mattutine anche a valle. Sul resto delle aree, da quella occidentale a quella orientale, soleggiate sparse alternate a possibili addensamenti a partire dal pomeriggio. Nel complesso giornata asciutta ma temperature in calo. Valori massimi che si toccheranno a Bologna con 11°.

meteo
Getty Images

Sul Centro Italia la situazione meteo che ancora una volta risulterà la peggiore rispetto al resto d’Italia. La mattinata non porterà particolari sorprese, mentre dal primo pomeriggio in arrivo le forti piogge che si abbatteranno su Sardegna e Lazio. Ma anche su Umbria e Marche, con le zone interne maggiormente colpite. Neve sulla dorsale appenninica a partire dai 900-1000 metri, temperature in lieve calo rispetto alle precedenti 24 ore. Termometro che toccherà i valori massimi a Firenze con 13°.

Al Sud bollettino meteo non particolarmente negativo al mattino. Addensamenti possibili sull’area appenninica, ma sul resto delle regioni cielo grigio e giornata asciutta. Le uniche piogge possibili sulla Campania sulla Calabria e sulla Sicilia. Sull’isola in particolare a partire dal pomeriggio possibili temporali con bollettini della Protezione Civile ad indicare i vari colori di criticità nelle varie province. Temperature in calo e valori massimi previsti a Palermo con 15°. Mari mossi e collegamenti con le isole minori non particolarmente agevoli.

Per il tempo previsto nel weekend si rinvia ai prossimi bollettini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui