Piera, la psicologa del reality, per la prima volta si confessa in un’intervista svelando importanti segreti sui concorrenti e sulle dinamiche del gioco, ecco cosa ha raccontato

Piera psicologa Gf Vip svela segreti reality

Per la prima volta nella storia del Gf Vip, la psicologa del reality svela alcuni importanti retroscena sui concorrenti e sulle dinamiche del gioco, Piera Fiorillo si occupa di seguire i concorrenti nel loro percorso all’interno del programma, soprattutto per il processo psicologico che ne deriva da questa esperienza, che in molto pensano sia facile ma in realtà stare per più di quattro mesi lontano dagli affetti, in una casa in isolamento con persone inizialmente sconosciute non è affatto una passeggiata, anzi come abbiamo visto, soprattutto in questi ultimi giorni, molti concorrenti stanno iniziando a risentirne, avendo crisi isteriche, pianti e urla. 

Proprio per questo motivo entra in gioco la psicologa Piera, che cerca di aiutare e di far capire ai concorrenti cosa sia giusto fare, la Fiorillo ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato di cosa succede nei vari confessionali e come affronta alcune questioni con i concorrenti, vediamo cosa ha confessato.

La psicologa ha confidato al Settimanale Chi il suo percorso e soprattutto quello dei concorrenti all’interno della casa, sin dal primo giorno in cui entrano dalla porta rossa e ha rivelato che inizialmente il sentimento dei vipponi oscilla tra la nuova esperienza e il timore di qualcosa che non conoscono, un sentimento più che normale, poi dopo qualche giorno quando iniziano le nomination, con delle motivazioni reali assumono una valenza più personale e quindi la maggior parte di loro soffre per essere stata mandata al tele voto da quelli che iniziava a sentire come amici e aggiunge anche “Dopo un mese nel gruppo, che a quel punto ha concluso il periodo di conoscenza, comincia anche la competizione che compatta o disintegra gli equilibri”.

Leggi anche->Diletta Leotta: l’accappatoio si apre proprio li per la gioia dei follower

Per la prima volta parla Piera, la psicologa del Gf Vip “ecco perché mi chiamano”

Piera psicologa Gf Vip svela segreti reality

Nella lunga intervista la psicologa ha confessato alcuni importati retroscena sul reality, svelando cosa si nasconde dietro alcune dinamiche che per noi da casa non sarebbero così rilevanti, ma per i concorrenti che vivono le emozioni in modo diverso all’interno del programma è tutto più amplificato, anche un semplice gesto come mangiare il biscotto di un altro concorrente potrebbe portare i vipponi all’esasperazione, Piera si riferisce più che altro al tradimento che i gieffini possono risentire durante le nomination e dice  “Quando ci si sente traditi, quando si rompono i legami che si sono instaurati o quando viene meno un legame nel quale hanno creduto. A quel punto subentra lo smarrimento e, poi, la crisi. Nella condizione di isolamento ogni legame è sopravvivenza“.

Piera spiega come mai viene chiamata sempre più spesso in confessionale per seguire alcuni ragazzi e confessa “Capita quando le emozioni prendono il sopravvento e avvertono confusione tra il piano reale e il piano emotivo. La richiesta, anche inconsapevole, è che questi due aspetti vengano riequilibrati” sicuramente il suo ruolo all’interno della casa è fondamentale per mantenere la serenità all’interno della casa e proprio per questo motivi in alcuni momenti specifici deve intervenire al più presto per placare gli animi e fare in modo che i concorrenti si calmino.

Leggi anche->Cristina Chiabotto, la dolce dedica del marito: “Un traguardo importante”

Sicuramente la psicologa è uno dei ruoli più rilevanti all’interno della casa, senza di lei alcuni vipponi potrebbero letteralmente impazzire e scappare dalla porta rossa, per fortuna lei li fa ragionare su determinate questioni, come la descrivono loro è come se fosse un angelo custode. 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui