Carolyn Smith, il tumore è andato via: “Ma c’è una cattiva notizia”

0
179

Carloyn Smith dopo alcuni giorni di silenzio dai social aggiorna i suoi fan sulle sue condizioni di salute, la lotta contro il cancro non è ancora finita

carloyn smith

 

Carolyn Smith continua ad aggiornare i suoi fan. La coreografa e ballerina di Ballando con le stelle, non si perde d’animo e con forza e coraggio prosegue la sua battaglia contro il cancro. Sono ormai 5 anni che lotta contro un tumore al seno, e finalmente è arrivato quel giorno che tanto aspettava. Dopo aver pubblicato il video dove si recava all’ospedale Ca Foncella di Treviso per sottoporsi ad una Tac, arrivano buone notizie: il cancro non c’è più. Purtroppo, però, fa sapere anche che i problemi non sono finiti e c’è una brutta notizia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolyn Smith (@carolynsmith5)

La giudice di Ballando con le stelle annuncia la bella notizia

Non riesce a trovare pace, Carolyn Smith. Dopo la bellissima notizia che ha appreso dai medici, ovvero che il tumore non c’è più sembra che i problemi però non sono finiti. Attraverso il suo seguitissimo profilo Instagram ha fatto sapere che le sono state riscontrate delle infiammazioni e che dovrà continuare a fare delle terapie. la sua unica speranza è che la prossima volta le dicano che è tutto finito e finalmente può essere libera da questo brutto male, che ormai non la lascia da ben 5 anni.

La giudice di Ballando con le stelle ha continuato ancora dicendo che la situazione può evolversi in due modi. Due mesi di pausa e di nuovo TAC e PET a marzo oppure continuare con il TDM1 e fra sei mesi la TAC e la PET per tenere sotto controllo tutto”. Ovviamente, ha precisato anche che dopo tutto ciò che ha dovuto attraversare arrivare fino a qui è un grande traguardo e continuerà a lottare.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolyn Smith (@carolynsmith5)

Carolyn Smith: il tumore è andato via

Prima di questo questo annuncio, Carloyn Smith si è presa qualche giorno di pausa e riflessione. Infatti, nel suo penultimo post, la donna ha ammesso le sue ansie e le proprie preoccupazioni per la Pet e la Tac a cui doveva sottoporsi.

In quell’occasione la giudice si è detta molto speranzosa e il suo unico desiderio era quello che i dottori le dicessero che il tumore era andato via.  Fortunatamente, così è stato, ma ovviamente dovrà continuare a restare sotto controllo 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui