Imperia, bambino precipita dal secondo piano. La famiglia aveva già perso un figlio così

0
117
Fonti ed evidenze: Fanpage, Messaggero

Un bambino di due anni cade dal secondo piano di una palazzina a Imperia.

Imperia, bimbo di due anni precipita dal secondo piano
Tiziana Fabi, Getty Images/Archivio

Sono gravissime le condizioni di un bambino di due anni che nel pomeriggio di ieri è precipitato dal secondo piano di una palazzina ad Imperia. Dopo la caduta, il piccolo è stato trasportato con urgenza all’ospedale Gaslini di Genova per via delle gravi ferite riportate in seguito all’impatto e sul luogo dell’incidente, insieme ai soccorritori del 118, sono sopraggiunte le Forze dell’Ordine che stanno cercando di ricostruire quanto accaduto.

La chiamata al 118 è arrivata nel pomeriggio di ieri, con la richiesta di inviare un’ambulanza con la massima urgenza. Arrivati sul posto, i soccorritori hanno trovato il bambino in condizioni disperate, ragion per cui è stato chiesto l’intervento di un’eliambulanza per trasferire più rapidamente possibile il piccolo presso una struttura del capoluogo ligure. Nonostante il bambino non abbia mai perso conoscenza, le sue condizioni vengono definite “critiche” dai sanitari che stanno cercando di salvargli la vita.

Secondo quanto fatto trapelare da chi indaga sul caso, la famiglia del piccolo avrebbe perso – in modo analogo – un altro figlio nel luglio del 2017, all’età di due anni e mezzo. Questo incidente, avvenuto a Oneglia – vecchio luogo di residenza della famiglia – portò alla morte del piccolo, che cadde nel vuoto mentre giocava sul terrazzo di casa insieme ai cinque fratellini. Anche in quel caso vi fu un ricovero d’urgenza, ma il bambino morì dopo un intervento chirurgico alla testa. Sembra che proprio a causa di questo tragico evento la famiglia abbia deciso di traslocare, spostandosi nella casa in cui vive attualmente.

Ieri pomeriggio, al momento della caduta del piccolo, la mamma si trovava in casa mentre il padre era a lavoro. L’uomo è titolare di un’impresa edile ed è stato interrogato dai Carabinieri, così come la moglie, per cercare di accertare le cause della caduta del piccolo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui