Meteo oggi venerdì 15 gennaio: venti freddi dai Balcani sull’Italia. I dettagli

0
101

Meteo oggi venerdì 15 gennaio: torna il freddo sull’Italia, con la perturbazione proveniente dai Balcani. Gli aggiornamenti dalle regioni

meteo

Ancora perturbazioni sull’Italia, questa volta provenienti dai Balcani con venti freddi che si abbatteranno dalle prime ore di oggi su gran parte delle regioni. Meteo in rapido peggioramento, dunque, con le anticipazioni che avevamo dato nei giorni scorsi che vengono confermate dalle correnti gelide che porteranno neve e maltempo soprattutto sul versante tirrenico. Da Nord a Sud il bollettino mostrerà delle criticità sparse, con i valori massimi che confermeranno il picco di freddo che condizionerà questo inizio del fine settimana. Vediamo nel dettaglio cosa ci aspetterà nelle prossime ore.

Al Nord vento forte e nevicate sui rilievi alpini. Nel corso della giornata possibili imbiancate anche nelle principali città, sia nel versante orientale che  su quello occidentale. Freddo e temperature rigide anche in Liguria, con i mari che resteranno mossi ovunque. Piemonte e Lombardia nella morsa del freddo, nelle altre regioni la giornata si confermerà rigida ma asciutta. Valori massimi toccati a Genova con 10°. Sul resto delle regioni si varierà dai 5° ai 9°.

meteo

Bollettino meteo Centro Italia: venti freddi di Bora e Maestrale condizioneranno le prossime ore fino a sera. Pioggia su Toscana e Lazio, ma in generale maltempo sul resto delle regioni, con intensificazioni sulla Sardegna. Neve sugli Appennini, gelo e temperature vicine allo zero anche nelle aree interne. Anche nella giornata di oggi al Centro la situazione più complicata, con le temperature massime che non supereranno i 14° a Cagliari. Nelle ore notturne il termometro sfiorerà lo zero ovunque.

Aggiornamento meteo Sud: anche il venerdì di questa settimana farà registrare insidie particolari nell’area tirrenica. Quindi possibili piogge su Campania e Calabria, non risparmiata dal maltempo la Sicilia. A partire dalle ore pomeridiane peggioramenti soprattutto nella Campania meridionale e sulla Sicilia. Temperature basse ovunque, con Palermo che si confermerà città più calda con 15°.

Nella giornata di sabato 16 situazione più asciutta, anche se il freddo resterà presente su tutta la penisola. Lieve peggioramento meteo previsto per domenica 17, con il ritorno delle piogge che si alterneranno alle nevicate sui rilievi, con maggiore intensità sull’area appenninica e nelle zone di confine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui