Meteo domani martedì 12 gennaio: tornano le schiarite, ma non in tutte le regioni

0
79

Meteo domani martedì 12 gennaio: torna il sereno in molte regioni, tranne alcune eccezioni. Ma rimangono ancora freddo e temperature rigide

meteo

Bollettino meteo per la giornata di domani che si manterrà in netto miglioramento rispetto a quello dei giorni scorsi e soprattutto della settimana scorsa. Che ricordiamo è stata caratterizzata da forti temporali e nevicate su tutto il territorio nazionale. Adesso invece la pressione del ciclone proveniente dal Nord Europa è quasi del tutto scomparsa, ad eccezione di qualche regione che ancora risente della sua presenza. Non mancheranno i venti settentrionali a ricordarci che l’inverno è in pieno corso con temperature rigide. Le giornate saranno asciutte al Nord, con sole sull’area tirrenica. Nuvole sparse al Centro e su parte del Sud, piogge invece che rimarranno, anche a carattere temporalesco, sulla Sicilia e sulla Calabria. Di seguito il dettaglio per la giornata di domani.

Al Nord bollettino meteo che regala finalmente qualche gioia con le soleggiate che prendono il sopravvento dopo giorni di temporali e nevicate su tutte le regioni. Il cielo sarà sereno anche sul Nordest, con piccole insidie nelle ore mattutine a causa di locali nebbie, in rapido dissolvimento nel corso della giornata. Presenza di neve sui rilievi alpini, venti deboli e mari calmi anche nel canale ligure. Temperature stazionarie e rigide, con il termometro che nei valori massimi toccherà i 4° a Torno ed i 7° a Genova.

meteo

Al Centro la situazione meteo rimarrà molto simile a quella del Nord, con possibili addensamenti nel corso della giornata su Marche ed Abruzzo e sulla stessa Sardegna. Ma in generale la giornata trascorrerà senza particolari criticità da segnalare, se non temperature rigide e presenza di ghiaccio e neve sui rilievi e sugli Appennini. Venti molto deboli e mari poco mossi a completare lo scenario della giornata di domani. Le temperature anche sull’Italia Centrale rimarranno pressoché stazionarie e rigide, con i valori massimi che varieranno dai 6° di Firenze ed i 10° di Roma. Insidie ghiaccio in nottata e in mattinata, con difficoltà nelle zone collinari per gli spostamenti veicolari.

Sulle regioni del Sud poche le insidie da segnalare, con il bollettino meteo che anche qui farà registrare un netto miglioramento soprattutto in Campania che nelle scorse ore è stata martoriata da piogge e temporali. Rovesci anche a carattere temporalesco solo in Sicilia e Calabria, con il maltempo e la perturbazione che potrà andare avanti anche per tutta la giornata. Venti deboli e mari poco mossi, nessuna particolare difficoltà da segnalare per i collegamenti con le isole minori. La neve rimarrà comunque presente anche sulle regioni meridionali, ma solo dai 1000 metri. Sole sul resto delle regioni. Temperature stazionarie e comprese tra i 10° di Bari e i 12° di Palermo. Freddo in forte aumento nelle ore serali e notturne.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui