Meteo oggi sabato 9 gennaio: un nuovo ciclone riporta il freddo ed il maltempo

0
52

Meteo oggi sabato 9 gennaio: un nuovo ciclone dal Nord Europa riporta maltempo e venti freddi su molte regioni per il fine settimana. Tutti i dettagli

meteo

Il bollettino meteo della giornata di oggi non regala particolari buone notizie a causa della presenza sull’Italia di un nuovo ciclone che riporta aria fredda su molte regioni su gran parte della penisola. La perturbazione parte dalla Sardegna, ma in poche ore raggiungerà il Centro ed il Sud, ed in serata anche alcune aree del Nord. I venti freddi di Bora e Grecale soffieranno sull’Italia a partire dalle ore del mattino, neve sui rilievi che confermerà l’abbassamento generale delle temperature. Ma diamo uno sguardo nello specifico alla situazione metereologica con tutti gli aggiornamenti.

Sulle regioni del Nord la mattinata sarà asciutta e non si segnaleranno particolari criticità meteo. Soleggiate possibili o piccoli addensamenti, nebbie mattutine in Piemonte e Val Padana. Dal pomeriggio nuvole sparse sull’Emilia Romagna, con possibilità di rovesci anche a carattere temporalesco e nevicate sui rilievi. Su tutte le regioni venti freddi di Grecale e Bora a confermare le temperature rigide. Termometro che nei valori massimi varierà dai 7° di Genova ed i 3° di Aosta.
Sul Centro Italia il bollettino meteo presenterà varie criticità per presenza di maltempo e freddo. Le prime avvisaglie in Sardegna, con temporali e piogge su tutto il territorio e venti forti. La perturbazione si sposterà rapidamente sul resto delle regioni centrali, con spiccata insistenza su Toscana Abruzzo e Marche. Possibili nevicate sui rilievi ed in alcuni momenti della giornata anche a bassa quota. Temperature in diminuzione rispetto alle ultime 24 ore, venti moderati e mari mossi. I valori massimi varieranno dai 14° di Cagliari ed i 3° di L’Aquila.
Il maltempo si sposterà rapidamente anche sulle regioni del Sud, con il peggioramento che si avvertirà sin dalle ore del mattino in Campania dove andranno avanti ancora rovesci e piogge sparse. Ma l’instabilità rimarrà anche in Puglia e Basilicata, toccando anche Calabria e Sicilia. Praticamente tutte le regioni meridionali saranno investite dalle criticità, con la tregua che si fa ancora attendere. Neve sui rilievi, temperature in calo soprattutto nelle ore serali. Valori massimi che oscilleranno tra i 18° di Palermo ed i 4° di Potenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui