Maradona, parla l’ex legale: “Diego spendeva più di 60mila euro al mese”

0
107

Maradona ed il rapporto con i soldi: l’ex legale parla di cifre record spese al mese dal campione argentino scomparso lo scorso 25 novembre

Maradona

La morte del Pibe de Oro continua a far discutere. Non solo per i misteri che hanno portato al decesso del campione argentino, ma anche per altri aspetti che stanno emergendo sulla sua vita privata. La battaglia legale per l’eredità è uno dei nodi da sciogliere, con la cifra presunta di 50milioni di dollari che ovviamente fa gola a molti. Sotto la lente di ingrandimento però in questi giorni ci sono anche altri aspetti, strettamente legati allo stile di vita condotto da Diego. Che sappiamo bene negli anni, soprattutto dopo la fine della carriera calcistica, si è lasciato andare in vizi nuovi e vecchi. Alcol e droga, ma anche donne e vita sregolata. Insomma, come per tutti i talenti, anche lui è passato alla storia per le sue gesta in campo ma non per quello che riusciva a combinare fuori dal rettangolo di gioco.

Maradona ha condotto una vita fuori dal normale. Con tante spese anche folli che probabilmente potevano essere evitate. A dare conferma di questo aspetto è Maurizio d’Alessandro, legale di Matias Morla che a sua volta è stato per anni l’avvocato di Diego. Nel programma andato in onda sulle reti argentine “Los Angeles de la Mañana D’Alessandro ha confermato la vita da spendaccione del campione argentino. Che spendeva circa 60mila dollari al mese. Non ci sono state persone che abbiano potuto evitare questi sperperi al Pibe de Oro, che ha continuato per la sua strada con le sue sregolatezze. Impossibile correggere questo suo vizio, anche se l’avvocato ha confermato che poteva permettersi queste spese, che non rappresentavano in nessun modo un passo più lungo della gamba in quanto il suo patrimonio glielo consentiva senza alcun problema.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui