Meteo oggi martedì 29 dicembre: neve nubifragi ed altre insidie sull’Italia

0
84

Meteo oggi martedì 29 dicembre: giornata di maltempo e varie criticità su tutto il territorio, con neve forte vento e nubifragi all’orizzonte

meteo

La situazione meteo per la giornata di oggi rimane all’insegna dell’incertezza e della instabilità sulla maggior parte delle regioni. Maltempo diffuso al Sud, mentre al Centro Nord lo scenario resta quello del freddo e delle nevicate sparse. Con abbassamenti delle temperature che renderanno complicato questo fine anno che a questo punto in tanti sperano possa finire presto anche per il maltempo che regalerà fino alla fine. Fino a Capodanno maltempo in atto a causa della perturbazione atlantica che sembra aver trovato un canale preferenziale dal Nord Europa fino all’Italia. Sardegna interessata alla perturbazione per le regioni del Centro, Campania per quelle del Sud, in generale interessata alla perturbazione tutta l’area tirrenica. Per il Nord criticità nel Triveneto, con forti venti di Libeccio che renderanno critica la situazione anche sul versante alpino, con le nevicate ancora presenti. Ma diamo uno sguardo al bollettino di oggi con gli aggiornamenti dalle varie regioni.

Al Nord la mattinata resterà all’insegna del tempo variabile, con peggioramenti diffusi a partire dal pomeriggio sulle aree collinari e sui rilievi. Qui ancora possibili nevicate e temperature basse, banchi di nebbia in Emilia Romagna e Lombardia Pimonte, in dissolvimento nell’arco della giornata. Nordovest interessato da schiarite alternate da sporadici rovesci, Nordest piogge miste a neve per tutto l’arco della giornata. I venti rimarranno moderati, mari mossi, in particolar modo in Liguria. Temperature stazionarie, con i valori massimi che non supereranno i 13° registrati a Milano e Torino.

meteo

Sulle regioni del Centro bollettino meteo in peggioramento, con maltempo diffuso in varie regioni. Toscana ancora interessata a maltempo diffuso, con piogge sparse che troveranno spazio fino a sera. Rovesci anche a carattere temporalesco sul Lazio e parte delle Marche, nevicate sui 1000 metri. Tra le regioni dell’area centrale del paese sarà la Sardegna maggiormente interessata al maltempo, con forti venti e temporali che caratterizzeranno la giornata. Nevicate sull’isola sui rilievi, mari mossi su tutte le regioni. In particolar modo sulle coste tirreniche, mentre un lieve miglioramento si avrà sulle regioni adriatiche con la perturbazione atlantica che regalerà una piccola tregua di qualche ora. Temperature in crollo, con il termometro che nei valori massimi anche qui non supererà i 13°.

Al Sud non toccherà una sorte migliore, con la Campania ancora una volta maggiormente travolta dal maltempo. Mareggiate a Napoli e Pozzuoli, ma maltempo che anche oggi si protrarrà fino alle ore serali. Anche Calabriacosentino – e parte della Siciliatrapanese – saranno soggette a maltempo e possibili temporali, Basilicata bagnata soprattutto nelle ore mattutine. Sul resto delle regioni piccoli miglioramenti, con possibili schiarite nell’arco della giornata. Temperature in diminuzione e valori massimi compresi dai 16° ed i 14°.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui