Meteo oggi domenica 29 novembre: il vortice ciclonico piomba sull’Italia. Gli effetti

0
222

Meteo oggi domenica 29 novembre: il ciclone Mediterraneo piomba sul nostro paese, con gli effetti negativi che arrivano in molte regioni

meteo

La situazione meteo nella giornata di oggi si caratterizzerà per l’estrema instabilità dovuta alla presenza del ciclone Mediterraneo che mostrerà gli effetti soprattutto nelle regioni del Sud. Ma diamo uno sguardo nello specifico a quello che ci aspetterà nell’ultima domenica di questo mese di novembre. Partiamo l’analisi come sempre dalle regioni del Nord, con il sole che rimarrà nella maggioranza delle aree. Piccoli rovesci in Emilia Romagna e nell’area di confine con la Lombardia. Ma nel complesso poche saranno le criticità presenti. Nelle ore mattutine possibili nebbie e foschie, temperature nei valori massimi che oscilleranno dai 13° ed i 10° di Milano.

Al Centro Italia la maggioranza delle regioni si caratterizzerà per tempo grigio e rovesci anche a carattere temporalesco che condizioneranno la giornata in modo negativo. Rovesci nel Lazio Marche e in Umbria sin dal mattino, con possibilità di grandine e nebbie nelle ore mattutine. Nelle aree appenniniche le temperature subiranno delle diminuzioni, poche le schiarite in tutta l’area centrale del paese. Venti deboli e mari poco mossi completeranno il quadro, con lo scenario meteo che dunque rimarrà incerto. Miglioramenti in Sardegna rispetto alla giornata di ieri, con le piogge che si attenueranno anche nelle aree interne. Venti meno forti e mari poco mossi che daranno una tregua per 24 ore. Temperature che nei valori massimi varieranno dai 17° agli 11°.

meteo

Nelle regioni del Sud la situazione meteo peggiore, con le piogge ed i temporali che già nella serata di ieri ha investito la maggior parte delle regioni. Il ciclone Mediterraneo si presenterà qui con maggiore insistenza, con le conseguenze negative che si avvertiranno già dalle ore del mattino. Anche oggi ad avere la bandiera nera saranno la Calabria e la Sicilia, con nuvole e tempo grigio che si trascinerà fino a sera. Possibili grandinate nelle aree interne, mentre nelle zone costiere il vento forte ed i mari mossi completeranno il quadro della domenica nera. Brutto tempo anche nel resto delle regioni, con temporali e rovesci che si trascineranno anche in Campania Puglia e Basilicata. Temperature in leggera diminuzione e che nei valori massimi non supereranno i 18° ovunque.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui