Emanuela Folliero: “un segnale incredibile il giorno prima della morte di Stefano”

0
9

Emanuela Folliero racconta l’incredibile fatto accaduto il giorno prima della scomparsa dell’amico ed ex fidanzato Stefano D’Orazio, batterista dei Pooh venuto a mancare nei giorni scorsi. Al Corriere della Sera la conduttrice ha raccontato i particolari della sua relazione con il batterista con il quale è stata fidanzata per quasi tre anni. La loro storia d’amore è terminata da molto tempo, ma il loro rapporto di amicizia durava da più di vent’anni.

Emanuela Folliero

Una piccola coincidenza avvenuta il giorno prima della scomparsa di Stefano D’Orazio ha emozionato Emanuela Folliero. La bella conduttrice stava sistemando un armadio, quando inaspettatamente ha trovato un ciondolo: “Il giorno prima ho trovato i regalini del battesimo di mio figlio, tra cui un ciondolo con i segni zodiacali”. Sulla piastrina della collanina c’era un’incisione che D’Orazio aveva dedicato al figlio appena nato della ex, che riportava la frase “ad Andrea, tuo Stefano” ha raccontato Emanuela. La conduttrice non vedeva il gioiello da più di 12 anni e ha subito pensato all’amico che in quel momento era ricoverato in ospedale. Anche il marito solitamente molto razionale è rimasto colpito dall’incredibile coincidenza e la coppia ha deciso di appendere la catenina in cucina, in modo da poterla sempre vedere. Ancora incredula per la coincidenza la Folliero ha dichiarato di essere totalmente incredula e stranita dal ritrovamento della collanina regalata dall’amico.

LEGGI ANCHE > WANDA NARA DA CENSURA: IL SELFIE SENZA VELI ALLO SPECCHIO INFIAMMA INSTAGRAM

Ex fidanzati ma soprattutto amici da tutta la vita. La loro storia d’amore è durata solo due anni e mezzo ma è continuata sotto forma di amicizia per più di vent’anni “quello che ha contato di più è stata l’amicizia, la complicità, l’allegria” ricorda Emanuela Folliero. Un rapporto che nulla è riuscito a spezzare ma purtroppo Emanuela a causa del lockdown non ha potuto assistere alla celebrazione dei funerali che si sono svolti in forma privata a Roma, mentre la showgirl era a Milano dove vive con il figlio e il marito. La conduttrice però ha voluto omaggiare l’amico scomparso mandando una corona di fiori a nome di tutta la famiglia e andando in chiesa per pregare per lui e per la sua famiglia.

Infine Emanuela ha rivolto dolcissime parole di stima alla moglie di D’Orazio: “Io già le volevo bene prima, adesso ancora di più” La conduttrice conclude l’intervista promettendo il costante sostegno alla vedova di D’orazio nel rispetto suoi tempi e del suo dolore.

LEGGI ANCHE > ELISABETTA CANALIS, CURVE DA CAPOGIRO: IN INTIMO È UNO SPETTACOLO PER I FOLLOWER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui