Meteo domani giovedì 12 novembre: l’anticiclone cede il passo a nuvole e pioggia

0
12

Meteo domani giovedì 12 novembre: il super anticiclone africano comincia a perdere la sua intensità, già da domani i primi segnali negativi

meteo

Nella giornata di domani ci sarà il primo buco nello scudo che si aprirà nel super anticiclone africano, che da giorni staziona senza sosta sull’Italia. Le conseguenze saranno molteplici, e porteranno un mutamento della situazione su alcune regioni. Ma in generale ci sarà una sensibile diminuzione delle temperature che porterà un ridimensionamento di quella che appariva una primavera anticipata. Oltre alle foschie ed alle nebbie mattutine dovute dall’incontro di aria calda e fredda, ci saranno anche le prime piogge che faranno materializzare l’autunno all’improvviso. Situazione leggermente migliore al Centro ma soprattutto al Sud rispetto a quanto accadrà al Nord. Ma vediamo nel dettaglio cosa accadrà nella giornata di domani.

Al Nord ed al centro si assisterà ad un peggioramento della situazione generale in tutte le regioni. Tanti gli addensamenti su tutto il versante alpino, con le nebbie mattutine che non mancheranno in Piemonte Lombardia, ma anche Veneto e Friuli. Ma il vero peggioramento arriverà in Liguria, con piogge anche intense soprattutto nella provincia di La Spezia, ma in generale in tutta la regione si verificheranno rovesci sparsi. Dal pomeriggio il peggioramento si sposterà nell’area adriatica, con i rovesci che si sposteranno tra Emilia Romagna e Marche, ma anche Lazio. Nelle regioni del Nord Est sole che terrà fino a sera, con un lieve abbassamento delle temperature rispetto alla media dei giorni scorsi che si avvertirà. Venti moderati e mari poco mossi caratterizzeranno il giovedì della seconda settimana di novembre al Centro Nord.

meteo

Nelle regioni del Sud e sulle isole il lieve peggioramento meteo si avvertirà soprattutto in due regioni: si tratta della Campania e della Sicilia, che vedranno soprattutto nell’arco del pomeriggio lievi precipitazioni. Nel resto delle regioni e sulla Sardegna il tempo manterrà il carattere dei giorni scorsi, con le temperature che scenderanno di qualche grado ed abbasseranno la media di questo anomalo novembre. Mari poco mossi anche nel Golfo di Napoli, con i collegamento con le isole non a rischio. Venti moderati anche in Sardegna, ma anche nelle restanti regioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui