Violenza sessuale: a processo il noto speaker radiofonico Fernando Proce

0
10

Violenza sessuale: il noto speaker radiofonico Fernando Proce è accusato di molestie fisiche e verbali da una giovane in prova alla radio

Violenza sessuale

Accuse pesanti nei confronti dello speaker Fernando Proce, noto sulla scena nazionale per aver lavorato nella sua lunga e fortunata carriera per molte radio. La notizia è clamorosa, e parla di rinvio a giudizio chiesto dalla Procura di Milano con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una giovane collaboratrice. Proce ha 54 anni ed è originario di Lecce, ma ormai da anni vive nel capoluogo lombardo. Stando alle accuse, si apprende che lo speaker avrebbe commesso reati di molestie sia fisiche che verbali nei confronti della ragazza dal 2019 ad oggi. Una notizia che ha lasciato di stucco i tanti colleghi ed amici dello speaker, che come detto è un personaggio molto conosciuto nell’ambiente radiofonico nazionale.

Infatti Proce ha avuto un percorso di crescita importante e rapido, dopo una prima fase di esperienze in radio regionali. Il salto di qualità è arrivato per lui negli anni con le esperienze a Rtl 102.5, ma anche Radio Monte Carlo e Radio 105 e R101. Insomma, un curriculum di tutto rispetto per lo speaker che adesso rischia grosso con l’arrivo di queste accuse pesanti nei suoi confronti. E che giungono dopo la denuncia della giovane nei suoi confronti. Denuncia che ha fatto scattare l’indagine nei suoi confronti da parte del dipartimento fasce deboli della Procura di Milano. La notizia è trapelata solo nelle scorse ore, a seguito degli accertamenti che sono stati avviati nei confronti dello speaker dopo la denuncia della ragazza. Si attendono sviluppi in una vicenda che ha scosso l’ambiente radiofonico, dove Proce per ovvi motivi è molto conosciuto. Si apprende che al momento il destinatario di accuse di presunte molestie fisiche e verbali non si è fatto interrogare. Come da iter burocratico, la richiesta di processo nei suoi confronti è stata inoltrata all’ufficio del gip, con lo speaker che adesso si dovrà preparare ad affrontare l’udienza preliminare.

violenza sessuale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui