Home Curiosità Cancro al seno, assassino silenzioso: 5 sintomi che aiutano a riconoscerlo!

Cancro al seno, assassino silenzioso: 5 sintomi che aiutano a riconoscerlo!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:22
CONDIVIDI

Il cancro al seno rappresenta una criticità elevata per le donne. Cerchiamo di scoprire i 5 sintomi che possono aiutare a riconoscerlo!

Cancro al seno

Il cancro al seno rappresenta una criticità elevata per le donne. Che purtroppo nel mondo ha una percentuale altissima di vittime che spesso non riescono a riconoscere per tempo i sintomi che portano alla gravità della situazione. Tanto che viene definito come un assassino silenzioso. Che non lascia scampo alle vittime che si accorgono tardi della malattia. Per questo motivo, come per tutte le malattie, lo strumento della prevenzione resta quello più importante di tutti. E che offre la possibilità di battere il carcinoma mammario. Prevenzione e controlli alla base di tutto. Ma anche una conoscenza dei sintomi che possono far scattare l’allarme. Andiamo a conoscere nei dettagli quali sono le avvisaglie più preoccupanti, e che devono portare a controlli immediati. Tra tutti i sintomi visibili ci sono quelli dei noduli. A seguire c’è il cambiamento del colore della pelle all’altezza del seno. Ma anche la diversità della forma e della dimensione dello stesso. Nei casi più gravi spesso è segnalata anche una perdita di sangue da uno o entrambi i capezzoli. In questi momenti si richiede un consulto urgente per stabilirne le cause e le eventuali cure da seguire.

Ecco i cinque sintomi che devono far scattare l’allarme e i controlli immediati

Il carcinoma mammario presenta delle altre avvisaglie e criticità che devono far scattare l’allerta nelle persone. Il primo sintomo è quello dei nei. Uno studio conferma che le persone che hanno una presenza importante di nei sul corpo possono correre maggiori rischi di sviluppare la malattia al seno. Si tratta di una percentuale del 13% in più rispetto alle altre. Quindi si consiglia a queste persone non solo di tenere i nei sotto controllo. Ma di avere anche degli accorgimenti maggiori. Con attività di screening ripetute nel corso degli anni. Il secondo sintomo allarmante è quello della voce rauca e la tosse irritante. Molto spesso il carcinoma mammario manifesta gli stessi sintomi di quello ai polmoni. Che nella maggioranza dei casi si manifesta con tosse e voce rauca. Il terzo sintomo è quello dei disturbi alla vescica e all’intestino. Nelle donne infatti questa patologia si manifesta spesso con problemi all’intestino e con incontinenza. Ovviamente questi due sintomi, presi singolarmente, possono indicare una serie di criticità anche non gravi. E non per forza un carcinoma mammario. Ma in questi casi la prudenza non è mai troppa. Adesso passiamo ai dolori. Spesso questo tipo di carcinoma che colpisce le donne si manifesta con sintomi che vanno dalla stanchezza intensa e inspiegabile. Come anche dolori alla schiena senza un plausibile motivo. Anche in questi casi si consiglia un consulto medico specialistico immediato.

Cancro al seno