Bambine di 2 e 4 anni trovate morte in auto. La madre era con loro

0
2

Natalie Chambers è morta per overdose, mentre le sue due figlie, di 4 e 2 anni, sono decedute per asfissia nell’auto in una cittadina poco lontano da Dallas, nel Texas. La donna soffriva di depressione.

Mamma muore per overdose rinchiusa in un auto, con lei le due figlie, morte anche loro per asfissia - Leggilo.org

Tre persone, una mamma e le due sue bambine, sono state trovate morte in un auto in parcheggio del Freed’s Forniture Store, a Farmers Branch, cittadina poco distante dalla città di Dallas, in Texas. Come spiega Il Giornale, la mamma, Natalie Chambers di 31 anni, è deceduta a seguito di un overdose, mentre le due piccole figlie, Isabel ed Elise, di 4 e 2 anni, sono morte per asfissia, rinchiuse nella stessa auto per diverse ore sotto il sole. La vettura – una Ford Escape 2008 –  è stata ritrovata dalla polizia locale verso le 10 del mattino. Sono stati i genitori di Natalie ad avvertire le autorità dopo che la donna si era allontanata dalla città di Forney dove viveva, verso le 8, insieme alle sue due figlie in direzione del parco Grapvine. Il parcheggio del Freed’s Forniture Store dista circa un’ora dalla casa di Natalie e – in base a questo calcolo – la polizia sta cercando di ricostruire, grazie all’aiuto delle telecamere sparse per la cittadina, cosa è avvenuto verso le 9 del mattino. Il sospetto è che Natalie avesse appuntamento con la persona che le ha venduto la droga proprio in quel parcheggio.

Come aggiunge Fanpage, la donna in passato ha abusato di alcol e droga che l’hanno portata ad una grave forma di depressione. Ha spiegato una parente della 31enne: “Aveva avuto delle difficoltà ma era stata aiutata ed era una mamma fantastica. Di recente, durante la pandemia, aveva avuto una ricaduta”. Nel lockdown, Natalie, aveva mostrato gravi segni di squilibrio, che però non avevano fatto scattare l’allarme per lei e le sue due bambine. Nelle prossime ore, come hanno spiegato i media locali, sono attese le autopsie su tutti e tre corpi, che potranno dare risposte più importanti a questa tragedia.

Fonte: Il Giornale, Fanpage

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui