Home Chi è Ernesto D’Argenio: chi è, età, carriera dell’attore di Rocco Schiavone

Ernesto D’Argenio: chi è, età, carriera dell’attore di Rocco Schiavone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:57
CONDIVIDI

Ernesto D’Argenio: tutte le informazioni sull’attore che interpreta il ruolo dell’Ispettore Italo Pierron nella fiction Rocco Schiavone.

ernesto d'argenio

Ernesto D’Argenio è uno degli attori della fortunata fiction in onda su Rai Due – la terza serie invece arriverà su Rai Uno prossimamente – con protagonista il controverso vice commissario di Polizia Rocco Schiavone, interpretato da Marco Giallini. Vediamo insieme chi è Ernesto D’Argenio che interpreta Italo.

Ernesto D’Argenio: chi è

Ernesto D’Argenio Nasce a Milano il 19 luglio 1985, ma trascorre gran parte della sua infanzia nel sud Italia, prima con i nonni materni e poi con quelli paterni, mentre a Milano termina i suoi studi. A 19 anni si trasferisce all’estero per lavorare in diversi Paesi: vive tra Inghilterra, Scandinavia, il Sud-Est asiatico e la Francia. Ha fatto l’animatore, il cabarettista e il pizzaiolo, sia sulla terraferma che sulle navi da crociera, ha spalato i tetti dalla neve,  è diventato sommelier in alberghi a 5 stelle.

Rientrato in Italia comincia a studiare recitazione a Roma con  Beatrice Bracco iniziando a prendere parte alle prime produzioni in teatro.

Nel 2011 esordisce al cinema nell’opera prima di Daniele Maggioni intitolato “Tutto bene”, interpretando il ruolo del protagonista Marco. Nello stesso anno viene selezionato da Elio Germano e Valerio Mastandrea per partecipare al corso di recitazione della Scuola d’arte cinematografica Gian Maria Volonté.

Diplomatosi come attore nel 2013, viene scelto da Ettore Scola per interpretare un ruolo nell’ultimo film del regista presentato alla 70esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, Che strano chiamarsi Federico. In quella stessa occasione, nell’ambito delle Giornate degli Autori, vince il premio “BookCiack Azione! scrivendo e dirigendo il cortometraggio “Se son rose”, liberamente ispirato dall’omonimo romanzo di Massimo Vitali.

Nel 2014 viene scelto per il ruolo di Saro Ragno della serie televisiva Squadra antimafia 6, che interpreta anche nella stagione successiva della fiction. Nel 2016 prende parte al thriller di Roberto Andò Le confessioni, con Toni Servillo e Daniel Auteuil.Partecipa poi alla miniserie Di padre in figlia con il soggetto di Cristina Comencini.

Nel 2016 entra a far parte della serie tv Rocco Schiavone, con protagonista Marco Giallini.  Qui interpreta ancora il ruolo di Italo Pierron anche nella seconda stagione in onda nel 2018.

Della sua vita privata non si sa molto. Pare che stia insieme ad una ragazza di nome Vanessa da diverso tempo e che l’attore sia innamoratissimo.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]