Home Cronaca Giovane nigeriano aggredisce due agenti: pena sospesa perché richiedente asilo

Giovane nigeriano aggredisce due agenti: pena sospesa perché richiedente asilo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:37
CONDIVIDI

A Milano, un nigeriano ha aggredito due agenti, intervenuti in seguito alla richiesta di aiuto da parte di tre donne di nazionalità nordafricana. La sentenza a suo carico, emessa dal Tribunale di Monza, farà certamente discutere. Infatti, la pena è stata sospesa in virtù delle sue precarie condizioni di vita, in quanto profugo e richiedente asilo.

Nigeriano aggredisce due agenti - Leggilo

Un nigeriano di 29 anni, informa l’Ansa, è stato arrestato per aver aggredito e minacciato di morte due agenti, intervenuti in strada a Sesto San Giovanni, in provincia di Milano. A chiedere l’intervento erano state tre donne nordafricane, vittime di un’aggressione da parte dell’uomo e di cinque connazionali, che avevano chiamato il 112 denunciando l’accaduto. L’uomo, che aveva addosso 40 grammi di marijuana, ha cominciato ad inveire contro gli agenti. Questi ultimi hanno riportato lesioni a una gamba e ad un braccio con prognosi di dieci giorni. Una vicenda simile a quella di questa mattina, quando due agenti sono stati aggrediti con calci e pugni riportando, per fortuna, lievi ferite.

Per il fatto il Tribunale di Monza lo aveva condannato per direttissima a un anno, ma la pena è stata sospesa con la concessione delle attenuanti generiche in virtù “delle sue precarie condizioni di vita, in quanto in attesa del riconoscimento dell’asilo politico”. La notizia – riportata anche da SkyTg24 – è stata commentata dal Segretario italiano del Sindacato italiano agenti di Polizia, Giuseppe Tiani. “Dopo la sentenza per ingiurie che ritiene che lo sputo a un poliziotto sia un fatto di lieve entità, rimaniamo basiti per la sentenza emessa dal Tribunale di Monza. Decisioni di questo tipo non aiutano il nostro personale che quotidianamente interviene per garantire la sicurezza della cittadinanza”, ha riferito alla stampa. Risulta anche, ad oggi, che il 29enne ha precedenti per rapina, aggressione a pubblico ufficiale e violenza sessuale.

Fonte: Ansa, SkyTg24

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]