Home Rettifiche Mara Venier, lacrime per Giampiero Galeazzi: “Sono malato. Ma non è il...

Mara Venier, lacrime per Giampiero Galeazzi: “Sono malato. Ma non è il Parnkinson”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:34
CONDIVIDI

Ospite a Storie Italiane, Giampiero Galeazzi ha ripercorso i momenti salienti della sua vita in occasione del suo compleanno. La telefonata a sorpresa di Mara Venier ha originato commozione e lacrime. 

Storie Italiane Giampiero Galeazzi - Leggilo

Giampiero Galeazzi ha compiuto 73 anni. Per l’occasione, il giornalista, telecronista sportivo e conduttore televisivo è stato ospite di Eleonora Daniele, nella sua trasmissione “Storie italiane”, su Rai1. I due stavano ripercorrendo i momenti salienti della sua carriera, quando la telefonata a sorpresa della conduttrice di “Domenica InMara Venier ha creato un momento di commozione e lacrime.

“In questo mondo non è sempre facile riuscire ad avere amicizie vere. Tra me e Giampiero c’è un’amicizia fraterna che va avanti da 25 anni, un’amicizia vera costruita sul rispetto, sulla complicità, sulla voglia di stare insieme. Giampiero è uno di famiglia. Sono alchimie magiche che capitano poche volte nella vita. Lui fa parte della mia, io della sua. Ti voglio bene, amico mio”, ha detto Mara. Così, un Galeazzi visibilmente commosso ha replicato: “Mara, mi fai sempre commuovere, sei meglio di un panino, di una cotoletta. Devo dirti che mi hai cambiato la vita, siamo sempre gli stessi, sempre capaci di ballare sotto le stelle con una gamba sola”. 

Il connubio artistico tra i due era cominciato diversi anni fa, quando nel 1994 la Venier lo volle nel cast di “Domenica In”, coinvolgendolo in numerosi siparietti comici facendo leva sulle doti naturali del telecronista. Il sodalizio storico tra i due è durato per cinque fortunatissime stagioni, fino al 1999. Dopo diversi anni di assenza, Galeazzi è tornato in trasmissione nell’ultima puntata del 2018, in onda il 30 dicembre. Un ritorno a casa che di certo non ha messo da parte le condizioni di salute di Galeazzi, su cui si vociferava da tempo. Infatti, il giornalista sportivo si è mostrato in sedia a rotelle, e molti ipotizzarono un morbo di Parkinson.

“Non è il Parkinson”

Tesi smentita dallo stesso Galeazzi, in un’intervista rilasciata a Roberto Pelucchi sulla Gazzetta. “Sui social m’avevano fatto il funerale, ma io sono ancora vivo. Ho sbagliato a mostrarmi in carrozzina. Avevo fatto un intervento al ginocchio sinistro e la gente ha pensato stessi male. No, non era il Parkinson, soffro di diabete. La salute va su e giù, soffro di sbalzi di pressione, gonfiore alle gambe, quando mi emoziono mi tremano le mani”. Da allora, il giornalista ha ricevuto moltissime dimostrazioni d’affetto: “Sono stato travolto dalle telefonate, mi sono arrivate decine di messaggi. Il ritorno di popolarità mi aiuta. Mi sono reso conto che la gente non mi ha dimenticato”. 

Giampiero Galeazzi malato Domenica In. Mara Venier si commuove

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]