Home Persone La tragedia di Ylenia e Salvatore: si amavano, insieme andavano ovunque

La tragedia di Ylenia e Salvatore: si amavano, insieme andavano ovunque

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:42
CONDIVIDI

Ylenia Giurdanella, 20 anni, e Salvatore Calafato, 23 anni, hanno perso la vita in un drammatico incidente stradale sulla strada statale 557 che collega Campobello di Licata a Ravanusa, in provincia di Agrigento.

Ylenia e Salvatore sono morti - Leggilo

Altri due giovani morti tragicamente, dopo il disastro accaduto a Brindisi qualche giorno fa. E un altro incidente che colpisce il Sud, dopo le morti di Cristian e Michele. Questa volta le famiglie sconvolte sono quelle di Ylenia Giurdanella, 20 anni, e Salvatore Calafato, di 23, sono morti in un tragico incidente stradale a Campobello di Licata, nell’agrigentino. I due erano fidanzati da diversi anni e vivevano entrambi a Ravanusa.

Il tragico sinistro in cui hanno perso la vita i due giovani è avvenuto ieri mattina, martedì 27 marzo, intorno alle 11, sulla strada statale 557 che collega Campobello di Licata a Ravanusa. Nello schianto sono rimaste coinvolte due autovetture: una Fiat Panda e una Ford Fiesta. Sulla prima viaggiava una donna di 41 anni, mentre sulla Ford c’erano Ylenia e Salvatore, come riportato da Il Giornale di Sicilia.

La 41enne è stata trasportata d’urgenza all’ospedale più vicino, il Barone Lombardo di Canicattì, in codice rosso. Attualmente è ricoverata in gravissime condizioni nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale, e ancora oggi lotta fra la vita e la morte. Le sue condizioni restano critiche, ma per Ylenia e Salvatore non c’è stato nulla da fare, come riportato da Corriere Agrigentino.

I sanitari del 118, una volta giunti sul posto, non hanno potuto far altro che accertarne il decesso. Sul luogo del sinistro anche i Carabinieri e i Vigili del fuoco. La strada è stata chiusa al traffico per effettuare i rilievi, ma la dinamica resta ancora incerta ed è ancora tutta chiarire. Si spera che la 41enne, una volta ripresasi, potrà spiegare meglio quanto accaduto per analizzare a fondo le cause che hanno portato al decesso dei due ragazzi.

Intanto, le famiglie sono distrutte dal dolore. Ancora nessuna notizia è stata diffusa sulle cerimonie funebri dei due fidanzati. Le loro famiglie non riescono a capacitarsi di quanto accaduto, mentre i profili social dei due – che appaiono innamoratissimi e sorridenti – sono inondati di messaggi di cordoglio da parte di amici e conoscenti.

Fonti: Il Giornale di Sicilia, Corriere Agrigentino

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]