Home News Mondo Si allontana da una festa, poi nessuna traccia: ritrovata senza vita in...

Si allontana da una festa, poi nessuna traccia: ritrovata senza vita in un lago

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:08
CONDIVIDI

Carlingford, County Louth – Irlanda. Giovane mamma di tre bimbi viene trovata morta dopo la festa di addio al nubilato di alcuni amiche.

donna si getta in un lago

Mistero sulla morte di Ruth Maguire, una giovane donna di 30 anni ritrovata senza vita, annegata nelle vicinanze di un lago a Carlingford, in Irlanda. La donna era in un pub in compagnia di amici di vecchia data. Aria di festa, tanto alcol e allegria per festeggiare il matrimonio di suoi due amici, qualche giorno successivo. E’ sabato e dopo tanti cocktail e shot, il gruppo esce dal locale alle 11:30 ma Ruth si era allontanata già da qualche ora dalla comitiva, dicendo di voler tornar a casa. Da quel momento, di lei non si hanno più tracce fino al ritrovamento del suo corpo, senza vita in prossimità di un lago, due giorni dopo la scomparsa.

I suoi amici, non avendo più sue notizie, hanno dato l’allarme già la sera stessa. Aveva lasciato il giaccone all’interno del Pub e il suo telefono cellulare risultava irraggiungibile già qualche ora dopo l’allontanamento. Le ricerche si sono avviate e dai filmati delle telecamere esterne al locale, il Taffe’s Bar, si vede chiaramente Ruth iniziare a camminare verso il lago subito dopo aver salutato gli amici. Stando alle prime ricostruzioni, pare che la donna si sia avvicinata al lago, scattando anche una fotografia e condividendola sui social. Poi, si sarebbe tuffata nel lago dove sarebbe morta annegata dopo poco, come riportato dalla BBC.

Una sua amica, Seana McMullan, ha raccontato: “Si era allontanata dalla festa, pensavamo, inizialmente, che sarebbe tornata il giorno dopo. Alcune di noi sono andate a cercarla in città”. Ruth era fidanzata con James Griffin ed era mamma di Lydia, Oliver e Tyler.

Ad oggi, il suo compagno non ha spiegazioni possibili per spiegare quanto accaduto. In molti scrivono messaggi di condoglianze alla famiglia della giovane vittima: amici stretti, conoscenti, ma anche le Forze dell’Ordine impegnati nelle ricerche. Nathan Leneghan, uno dei soccorritori ha ammesso: “Quando ho visto il corpo di Ruth senza vita, ho avuto un mancamento. E’ stato un momento molto triste”.

Fonte: BBC

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]