Home Persone Francesca muore dopo aver dato alla luce il figlio

Francesca muore dopo aver dato alla luce il figlio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:28
CONDIVIDI

Muore giovane mamma dopo aver dato alla luce il suo figlioletto. Il marito vuole la verità.

Francesca Schirinzi dramma in sala parto - Leggilo

Una tragedia familiare inattesa e per questo più sconvolgente. Questa volta è toccata a Francesca Schirinzi, 34 anni, originaria di Castrignano, Lecce, è morta dopo aver fatto nascere il figlio. L’episodio è avvenuto nell’Ospedale di Oderzo, un comune nei pressi di Annone, in provincia di Treviso, dove viveva da cinque anni con il marito. Dopo il parto spontaneo, apparentemente regolare, la giovane donna è stata colpita da tre arresti cardiaci del tutto improvvisi. La salma ora è a disposizione delle autorità ed è subito stata avviata un’indagine interna per confermare le cause del decesso, come riportato da Il Corriere della Sera.

Il marito, Antonio Giordano, è disperato e ha affermato “La morte di mia moglie, Francesca, ha dell’inspiegabile e dell’incredibile rispetto alle sue condizioni fisiche. Gli stessi medici non avevano previsto una tale tragedia.” L’uomo ha sporto denuncia presso la stazione dei Carabinieri di Annone Veneto tramite il suo avvocato Mino Miccoli. Vuole scoprire se la morte è dovuta ad un errore professionale o è stata una conseguenza naturale del parto.

Il piccolo Marco Francesco, a cui Giordano ha voluto aggiungere il nome della mamma, sta bene e gode di ottima salute, ma la famiglia è distrutta dalla tragica morte di Francesca. Nella denuncia l’uomo ha spiegato, per filo e per segno, la vicenda, dicendo anche che il giorno prima la moglie si era presentata in ospedale perché aveva paura di avere la pressione troppo alta. Il personale sanitario di Ginecologia e Ostretricia le ha consigliato di fermarsi in ospedale perché avrebbe partorito da lì a breve. Il papà di Marco racconta “il parto era andato bene e che la moglie era serena, in buona salute e felice. Dopo la nascita di nostro figlio, mia moglie ha lanciato un urlo di gioia, era ancora vigile ne sono sicuro” allora, il marito ha deciso di seguire gli infermieri per vedere il figlio. Son bastati 30 secondi di orologio: la moglie, inerme, è stata vittima di un attacco cardiaco. i medici si sono accorti della gravità e sono riusciti a salvarle la vita. Sembrava fuori pericolo, quando i dottori si sono accorti di una pozza di sangue. Una corsa contro il tempo. L’hanno sottoposta ad una tac per escludere danni cerebrali. Francesca aveva del liquido nell’addome e l’hanno trasferita in sala operatoria. La donna è stata colpita da altri due attacchi cardiaci ed è morta.

 

Fonte: Il Corriere della Sera

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]