Home Sport TV Serie A, Genoa-Juventus: probabili formazioni e dove vedere la partita in tv...

Serie A, Genoa-Juventus: probabili formazioni e dove vedere la partita in tv e streaming

CONDIVIDI

Nella 28esima giornata del campionato di Serie A si gioca Genoa-Juventus nel match in programma domenica 17 marzo alle 12,30.

Tra i bianconeri serpeggia ancora l’entusiasmo per la straordinaria rimonta in Champions League contro l’Atletico Madrid che ha fatto conquistare alla Vecchia Signora l’accesso ai quarti di finale di Champions League. La capolista della Serie A va ora in trasferta a Genova per la sfida contro un avversario particolarmente ostico: per la squadra allenata da Allegri i liguri sono sempre stati dei brutti clienti. Come finirà questa volta?

Genoa-SPAL streaming

Genoa-Juventus, dove vederla in tv e in streaming

La partita sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming su DAZN e sarà visibile su diversi dispositivi. L’evento resterà inoltre disponibile per la visione integrale on demand.

Genoa-Juventus: le probabili formazioni

Prandelli ritrova Radu fra i pali. Il portiere sembra aver ritrovato la forma dopo il piccolo problema che lo ha fermato nella gara col Parma. In difesa Pereira e Gunter sono in vantaggio su Biraschi e Zukanovic. Per il modulo si pensa ad un 4-4-2 con Rolon titolare al posto di Bessa. La coppia d’attacco designata sarà quella composta da Sanabria e Kouamé. Ancora fermo Hiljemark, mentre torna in gruppo Favilli.

Turnover in vista per la squadra di Allegri che deve rifiatare dopo le fatiche di Champions League. Fra i pali si potrebbe vedere Perin al posto di Szczesny, con Cancelo, Bonucci, Rugani e Alex Sandro in difesa. A centrocampo riposa Matuidi: Bentancur si prende il suo spazio accanto a Pjanic ed Emre Can. In attacco ci sarà sicuramente Dybala. Per affiancarlo è molto quotato Kean, bomber prodigio.

GENOA (4-4-2): Radu; Pereira, Romero, Gunter, Criscito; Lazovic, Radovanovic, Rolon, Lerager; Sanabria, Kouamé.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Hiljemark

JUVENTUS (4-3-1-2): Perin; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Bentancur; Dybala; Kean, Ronaldo.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Barzagli, Cuadrado, De Sciglio, Khedira, Douglas Costa

Alessandra Curcio