Home Estera Sacerdote accusato di aver abusato di decine di bimbi. Qualcuno lo ha...

Sacerdote accusato di aver abusato di decine di bimbi. Qualcuno lo ha trovato e ucciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:25
CONDIVIDI

Ucciso nella sua abitazione di Henderson, in Nevada, l’ex prete John Capparelli. L’uomo in passato era stato accusato di pedofilia.

Il passato ti si ritorce contro, prima o poi. La morte di John Capparelli, in effetti, ha tutto il sapore di vendetta. L’ex sacerdote, 70 anni, è stato ritrovato morto nella sua casa di Henderson, in Nevada. L’uomo sarebbe stato ucciso con un’arma da fuoco sabato scorso intorno alle 9:30 del mattino. La sua morte rimane ancora un mistero per quanto riguarda l’autore dell’omicidio, ma il movente appare chiaro e non lascia molti dubbi, come riportato dal New York Times.

Infatti l’uomo, sacerdote e insegnante di matematica tra gli anni ’70 e ’80, aveva commesso delle violenze sessuali su decine e decine di minori nel New Jersey, negli Usa. Per questo, nel 1992 era stato sospeso dai suoi incarichi, in seguito ad alcune denunce di diverse famiglie che lo avevano accusato di abusi sessuali sui loro figli. Alcune delle vittime riuscirono a ottenere dei risarcimenti da parte della Chiesa che si mobilitò per insabbiare presto la storia, e in questo modo l’uomo non fu mai processato.

Capparelli riuscì a vivere tranquillamente fino a quando il suo passato di prete pedofilo venne reso pubblico. Smascherato, nel 2016 decise di trasferirsi per la vergogna in Nevada, dove riuscì a ottenere il permesso di insegnare matematica a studenti delle superiori e a universitari. Soltanto il mese scorso il suo nome è apparso ufficialmente tra quelli di 188 preti accusati di pedofilia, in un elenco pubblicato dalle cinque diocesi del New Jersey.

Capparelli avrà pensato, probabilmente, di essersi lasciato tutto alle spalle: ma il passato spesso ritorna a tormentarti. Così, qualcuno si è introdotto nella sua abitazione e lo ha ucciso sparandogli al collo e lasciandolo morire in una pozza di sangue. Gli investigatori hanno da subito ipotizzato che la morte dell’ex prete fosse da attribuire al movente della vendetta e stanno seguendo questa pista nelle indagini.

Fonti: The New York Times

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]