Serie A, Inter-Samdporia: probabili formazioni e dove vedere la partita in tv e streaming

0
196

Nella ventiquattresima giornata del campionato di Serie A si gioca Inter-Sampdoria nel match in programma domenica 17 febbraio alle 18.

L’Inter è in cerca di una vittoria piena e convincente dopo gli smottamenti all’interno della squadra e il cambio di capitano, da Icardi ad Handanovic. Contro la Sampdoria la partita potrebbe rivelarsi più difficile del previsto, dal momento che la squadra ligure si è spesso rivelata un brutto cliente per le big di Serie A.

Inter-Sampdoria, dove vederla in tv e in streaming

Inter-Sampdoria si disputerà domenica 17 febbraio 2019 alle ore 18.00 allo Stadio Giuseppe Meazza, in San Siro, a Milano. La partita Inter-Sampdoria sarà trasmessa in diretta in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). La gara sarà visibile anche in streaming su diversi dispositivi, fra i quali pc, tablet e smartphone, attraverso l’applicazione Sky Go.

Inter-Sampdoria, le probabili formazioni

Spalletti non ha convocato Icardi. Non ci sarà nemmeno Vrsaljko: stagione terminata per lui dopo l’operazione e chiusa anche la sua avventura con l’Inter. Sulla destra ci sarà D’Ambrosio, ma è ballottaggio Asamoah-Dalbert a sinistra, mentre Srkiniar e De Vrij andranno a comporre la coppia centrale. A centrocampo Joao Mario e Nainggolan agiranno ai lati di Brozovic: Vecino partirà dalla panchina. Lautaro Martinez sarà alla guida dell’attacco nerazzurro, come già avvenuto in Europa League. Non ci sarà nemmeno Keita, fuori dai convocati.

Giampaolo può riutilizzare Murru a sinistra, rientrato dopo la squalifica, ma non avrà a disposizione Caprari, Barreto, Jankto e Ramirez. Sulla trequarti agirà Saponara, mentre in attacco Gabbiadini e Defrel si giocano una maglia da titolare al fianco di Quagliarella. A centrocampo confermati Praet e Linetty mezzali e lo svedese Ekdal come regista.

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrj, Skriniar, Dalbert; Joao Mario, Brozovic, Nainggolan; Politano, Lautaro, Perisic.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Defrel, Quagliarella.

Alessandra Curcio