Anticipazioni Beautiful 23 febbraio 2019: opinioni divergenti tra Wyatt e Katie

0
196

Scopriamo insieme cosa succederà nella puntata di Beautiful in onda su Canale 5 alle 13.40 sabato 23 febbraio 2019. 

Ridge ferma Liam e gli dice ha bisogno urgentemente di parlargli. Il padre arriva a difendere Steffy sostenendo che la figlia sta soffrendo tantissimo per le cattiverie che ha messo in giro Bill su di lei. Liam afferma che non ci sono prove per incolpare Bill, ma Ridge è sicuro di quello che dice. Wyatt, intanto, dichiara di avere intenzione di far uscire fuori tutta la verità.

Justin ha paura: se Liam e Steffy dovessero scoprire cosa ha architettato Bill, il suo capo perderebbe ogni tipo di contatto con loro e con la bimba che sta per nascere. Bill saluta Wyatt e raggiunge Steffy a Malibù. Lei lo mette alla porta. Bill dice che rivuole la donna ha tutti i costi ed è pronto a battersi per lei, proprio ora che Liam e Hope stanno per sposarsi. Ed è proprio quello che vuole fare anche Bill: sposare Steffy. La donna è furiosa e intima all’uomo di andare via e di non toccarla.

Beautiful: Katie ferma Wyatt dal dire la verità

Wyatt chiama Katie e le spiega di tutta la messinscena organizzata da Bill per separare Liam e Steffy. Il giovane sostiene anche che il genitore sta facendo di tutto per comprare il suo silenzio con una macchina bellissima. Katie pensa che Wyatt non dovrebbe intervenire nella vita del fratello e anche lei ritiene che la coppia giusta sia proprio quella formata da Liam ed Hope. Inoltre, Steffy ha tradito la fiducia del suo uomo andando a letto con il suocero: è qualcosa di imperdonabile. Wyatt invece crede che tutto sia ancora recuperabile, ma non sa cosa fare per risolvere i problemi del fratello. Vorrebbe dire tutta la verità, ma Katie lo frena: per lei Liam deve stare con Hope.

Alessandra Curcio