Home Cronaca “Mia moglie che accetta di incontrare uno sconosciuto. Una scelta incomprensibile”

“Mia moglie che accetta di incontrare uno sconosciuto. Una scelta incomprensibile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:12
CONDIVIDI

Stefano Del Bello, il marito di Stefania Crotti, non si dà pace per la morte della moglie. Ai microfoni di Mattino Cinque, ha parlato di un delitto efferato. “Inverosimile, una cosa inconcepibile. Non riusciamo ancora a farcene una ragione”, ha detto. “Non riusciamo a capire come mai lei abbia accettato questo passaggio da uno sconosciuto”.

Sarebbe stato un amico di Chiara Alessandri – ex amante di Del Bello e assassina della moglie – ad aver dato un passaggio in auto a Stefania, bendata, per condurla da Chiara. Stefania Crotti è stata uccisa con un martello e poi bruciata, probabilmente viva, in un bosco. La decisione di Stefano di tornare con la moglie ha scatenato l’ira funesta dell’ Alessandri, una donna gelosa come tante, ma, dicono, più ossessionata. Un piano diabolico, architettato, pensato. Anche se, la donna omicida, ha ribadito più volte, negli interrogatori, di non aver premeditato l’omicidio. “Volevo solo parlarle”, ha detto. Ma la tesi non convince, e anzi, tutti i sospetti portano alla tesi di omicidio premeditato.

Marito e moglie si erano separati per un po’. Dopo erano tornati insieme. “Siamo sempre stati felici, c’è stato un periodo un po’ così come penso che possa avvenire in tute le coppie. Però ultimamente le cose andavano benissimo. Tutti quelli che la conoscono, colleghi di lavoro, amici, vedevano in lei una persona felice. Lo stesso datore quando l’ha vista uscire l’ha vista sorridente. Le ha detto ‘ci vediamo domani’ e invece purtroppo è successo quello che è successo. Non è più tornata”.

“Chiediamo giustizia e basta” – conclude Stefano“ha distrutto la mia famiglia ma anche altre famiglie: penso ai genitori, alla sorella, alla gente che la conosceva”.

Chiara Feleppa

Fonte: Mattino Cinque

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]