Home Spettacolo Ylenia Carrisi, parla Al Bano: “Penso a lei e sono l’uomo più...

Ylenia Carrisi, parla Al Bano: “Penso a lei e sono l’uomo più felice del mondo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:04
CONDIVIDI

Una frase dolcissima da parte di un uomo spesso irruento, che lascia comprendere il dolore di un padre per la perdita di una figlia ed il modo il cui, a distanza di quasi 25 anni da quella tragedia, ha elaborato il lutto ed è riuscito a trovare il bandolo della matassa di un dolore che lo ha tenuto in apnea, sott’acqua  per una vita. Ora non è più così. E’ come se Al Bano Carrisi avesse sciolto l’enigma – che è qualcosa di diverso dal “farsene una ragione” – per la scomparsa e la probabile morte della figlia Ylenia Carrisi. E fosse riemerso anche lui da quella storia terribile e travolgente come l’acqua del Mississippi dove hanno vista l’ultima volta lei, Ylenia.

Ylenia e il Paradiso, la frase dolcissima di Al Bano

Torna a parlare della figlia Ylenia partendo da lontano, Al Bano. Dalla prima donna della sua vita: il cantante di Cellino San Marco è impegnato nelle ultime incombenze per il film documentario sulla madre Yolanda,  figura fondamentale che ha segnato la sua vita. E solo nel bene.  «Una donna rivoluzionaria che ha insegnato a tutta la famiglia i valori importanti e che se li possiedi puoi continuare la tua vita senza perderti, perché non si corre il pericolo di sbagliare la rotta. All’inizio non era d’accordo che sposassi Romina, poi però l’ha adottata come se fosse una figlia. Quando abbiamo divorziato ha sofferto molto, ma ora è felice che abbiamo riallacciato i rapporti»

Ha parole piene di affetto per tutta la sua famiglia, Al Bano. Una famiglia che ha ritrovato l’unità e la serenità dopo anni di lacerazioni, nate proprio dopo la tragedia di Ylenia. Fu l’inzio di una rottura, tra lui e la moglie Ylenia, che sembrò definitiva, irrimediabile. Poi qualcosa contro ogni logica apparente cominciò a ricomporsi. E ora Al Bano  in un’intervista al settimanale “Chi” parla di se stesso dicendo di essere “Finalmente l’uomo più felice del mondo“. Una frase forte, che sembra poco appropriata quando ci si accorge che ha pronunciarla è un uomo che ha perso tragicamente una figlia amatissima. Ma ecco che Al Bano dice qualcosa, come un lampo che brevemente illumina e fa comprendere la ritrovata gioia di quest’uomo. E’ come se avesse viso o scoperto qualcosa, qualcosa a cui lui crede intimamente, fermamente. Perchè sul dolore più grande della sua vita, la scomparsa della figlia Ylenia, dice una frase definitiva, piena di pace e serenità, finalmente: «So che è in Paradiso e la raggiungerò».

ADB

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]