Home Persone Isola d’Elba: Fabio Bardelloni muore in un incidente stradale

Isola d’Elba: Fabio Bardelloni muore in un incidente stradale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:58
CONDIVIDI
Fabio Bardelloni
Fabio Bardelloni (Facebook)

Dramma all’Isola d’Elba: Fabio Bardelloni, giovane promessa del calcio a 5, muore tragicamente in un incidente stradale.

Una tragedia immane ha colpito la comunità di Marciana, sull’isola d’Elba, dove era cresciuto Fabio Barbelloni, 17 anni appena. Il ragazzo è morto ieri mattina, Primo Maggio, dopo essere finito fuoristrada con il suo scooter. Inutile si è rivelato l’intervento del personale del 118. L’incidente è avvenuto in località Carpani, vicino a Portoferraio. Fabio Barbelloni avrebbe perso il controllo dello scooter andando a finire in un fosso adiacente. Non sembrano esserci altri mezzi coinvolti anche se i carabinieri invitano chi si fosse trovato a transitare nella zona a farsi vivo. Non si può escludere che a provocare l’incidente sia stata la manovra azzardata di qualche altro mezzo. A dare l’allarme sarebbero stati i familiari della fidanzatina di Fabio Barbelloni, come riportato da Il Messaggero.

Cordoglio per la morte di Fabio Bardelloni

Il 17enne giocava a calcio a cinque nell’Elba ’97, nella squadra dell’Under 19, e aveva anche esordito in Serie B, giocando alcune partite. Grande il cordoglio della Lega Nazionale Dilettanti della Toscana, come riportato da La Nazione: “La notizia ha gettato nello sconforto tutto l’ambiente del calcio a 5 dove Bardelloni era conosciuto e stimato. Sono in molti a ricordarne la passione e i tanti sacrifici fatti per difendere i colori della nostra regione Viaggi estenuanti avanti e indietro dall’Elba oltre a un infortunio rimediato proprio in uno stage, infortunio superato lavorando duramente per guadagnarsi la convocazione”.

Fabio Bardelloni: il ricordo di un’amica

Anche un’amica ha ricordato sui social Fabio Bardelloni: “Ehi occhi di ghiaccio, ti ricordi la prima volta che ci siamo visti? Che risate quel giorno, non facevo altro che dirti che avevi degli occhi che parlavano, non facevo altro che dire ad Ari ‘mamma mia che scelta non potevi trovare di meglio’. Mi sei rimasto subito impresso, siamo usciti poche volte insieme ma ti ho voluto bene fin dal primo giorno perché sei e rimarrai sempre una persona fantastica. Ti voglio bene occhi di ghiaccio, sarai sempre nei cuori di tutti noi!! Questo non è un addio, questo è un ciao amico, perché tu ci sei comunque anche da lassù ma ci sei!”. Fabio Bardelloni lascia nello sconforto il padre Stefano, uno dei titolari della “Gasselba”, la madre Barbara, bancaria e la sorella Asia, che studia a Pisa, oltre che la giovanissima fidanzata.

GM

Fonti: Il Messaggero, La Nazione

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]