Home News dal mondo Pallonata sulla tempia, il giocatore crolla a terra. Salvato dal compagno -VIDEO

Pallonata sulla tempia, il giocatore crolla a terra. Salvato dal compagno -VIDEO

CONDIVIDI

 

Skrtel
Martin Skrtel, giocatore del Fenerbahce colpito da una pallonata sulla tempia è  crollato a terra durante il match tra la Slovacchia e la Thailandia. Skrtel ha rischiato di soffocare per la lingua: a salvarlo il il tempestivo intervento di Ondrej Duda. Skrtel, ripresosi, continuerà a giocare e sarà sostituito solo nel secondo tempo dall’interista Skriniar.

Le immagini del video mostrano che cade a terra come un sacco vuoto dopo che il cross del giocatore thailandese lo prende in pieno sulla tempia.

Incredibilmente, dopo qualche momento a bordo campo, Skrtel è ritornato in campo giocando fino alla metà del secondo tempo della partita che ha visto uscire vittoriosa la sua Slovacchia.

I momenti di paura sono accaduti al 28′ di Thailandia-Slovacchia (finita 0-3), partita di King’s Cup:Martin Skrtel ha preso una pallonata in faccia e poco dopo è crollato immobile con lo sguardo fisso. Per fortuna Duda ha capito la situazione e con la mano è riuscito a sollevare la lingua del suo compagno, che altrimenti sarebbe morto soffocato, come riprendono le telecamere.
Il difensore infatti non riusciva a respirare proprio perché la lingua impediva l’accesso dell’aria. Grazie all’intervento tempestivo del compagno, infatti Skrtel si è ripreso, ed è tornato in campo giocando fino al 73° minuto.

La partita è finita 3-2 dalla Slovacchia. Per fortuna, dopo tante morti avvenute in campo – pensiamo ad esempio al “nostro” Piermario Morosini scomparso in campo a marzo 2012 – oggi non c’è stata alcuna tragedia.