Home Cronaca Meningite scambiata per polmonite, così è morto Pasquale

Meningite scambiata per polmonite, così è morto Pasquale

CONDIVIDI
(Websource/archivio)

Una meningite scambiata per polmonite, così è morto Pasquale Maltese, operaio e padre di una bambina dì soli 3 anni. È quanto emerso venerdì sera sulla morte del 29enne di Serrara Fontana, ricoverato giovedì sera e morto venerdì mattina all’ospedale dell’Ischia, il Rizzoli. La conferma è giunta in serata dall’ospedale Cotugno di Napoli che ha eseguito analisi ed accertamenti sui campioni prelevati. Per tutta la giornata i vertici sanitari del Rizzoli avevano escluso il possibile collegamento tra la morte di Maltese e quella della piccola nipotina di un anno, deceduta al Santobono per una meningite fulminante, lo scorso 14 gennaio. I familiari di Pasquale Maltese, avevano chiesto l’intervento dei carabinieri i quali avevano informato il pm di turno e avevano sequestrato cartella clinica e salma. Quando è giunta la notizia da Napoli,  è scattato l’allarme perché uno zio del ragazzo, G.Z, è stato ricoverato al pronto Soccorso del Rizzoli ed è sotto osservazione. I sanitari hanno fatto quindi scattare la profilassi per i familiari e per coloro che hanno avuto contatti con Pasquale Maltese.