Home Viral Perchè se si viaggia da soli all’estero è più facile tradire

Perchè se si viaggia da soli all’estero è più facile tradire

CONDIVIDI

Il Journal of Personality and Social Psychology propone un interessante tendenza comportamentale di natura sociale per la quale chi viaggia molto, per lavoro o per altro, tende a tradire il proprio partner con maggiore frequenza. In particolare se la meta di destinazione è l’estero. E questo avviene anche in un modo che sembra essere correlato proporzionalmente al grado di responsabilità che gravano sulla vita di un individuo. Più si ha una certa posizione ed impegni ai quali dover far fronte quotidianamente, e più pare che la gente sia incline a cedere alla tentazione di trasgredire e di perpetrare un tradimento ai danni del partner.

Viaggiare porta al tradimento se siete da soli ed all’estero

Poi il fatto di trovarsi in mezzo a dei perfetti sconosciuti, in un’altra nazione e quindi senza il rischio di essere scoperti, non fa che incoraggiare in certe situazioni il tradimento stesso. Ci si sentirebbe meno vincolati ai vincoli morali ed agli scrupoli di coscienza. È l’esatto contrario dei viaggi fatti in coppia: in questi casi il rapporto viene cementificato e rafforzato, ma se si viaggia da soli allora le cose cambiano.

S.L.