Home Cronaca Elisa, 24 anni, muore davanti ai colleghi

Elisa, 24 anni, muore davanti ai colleghi

CONDIVIDI

 

(Websource/archivio)

“Artefice e Protagonista del periodo più bello, spensierato, gioioso e divertente della mia vita. C’eri sempre. grazie” così un amico, Riccardo, ricorda Elisa Barina. La ragazza, di appena 24 anni, si è sentita male nella tarda mattinata di martedì, davanti ai colleghi, mentre si trovava al lavoro in un Centro per l’assistenza fiscale di Fossò. Soccorsa dal personale medico del 118 di Dolo, è stata prima intubata sul posto e poi trasportata all’ospedale rivierasco. E’ stato tutto inutile, Elisa è morta poco dopo. Ieri mattina, all’obitorio dell’ospedale di Dolo, è stata eseguita l’autopsia per cercare di comprendere meglio i motivi che hanno scatenato l’improvvisa ostruzione. A causarne la fine sarebbe stata una tromboembolia polmonare,  l’ostruzione acuta dell’arteria polmonare. Un evento raro e imprevedibile. Per conoscere gli esiti degli accertamenti si dovrà aspettare il responso dell’istituto di anatomia patologica dell’azienda ospedaliera di Padova, diretta dal professor Gaetano Thiene, al quale sono stati inviati i dati dell’esame autopticoViveva con la famiglia a Dolo, in via Raffaello 26/d.