Home Cronaca Terrificante incidente a catena sulla A23: morta una donna, diversi i feriti

Terrificante incidente a catena sulla A23: morta una donna, diversi i feriti

CONDIVIDI
(Websource/Archivio)

Un mezzo pesante arrivato al bivio A4/A 23 sul tratto autostradale denominato Udine Sud ha causato un’incidente a catena mortale che ha coinvolto due vetture e due camion. Secondo la prima ricostruzione della dinamica, il mezzo, un furgone, stava arrivando a velocità sostenuta da Udine e non è riuscito a frenare in tempo tamponando un’auto e innescando un incidente a catena. Una delle due auto coinvolte è andata a scontrarsi contro un camion che la precedeva, finendo sotto di esso. Proprio lo scontro tra auto e camion è stato fatale ad una donna di 33 anni, Marika Patatti: parabrezza e tetto dell’auto si sono letteralmente accartocciati colpendo la donna e intrappolandola tra le lamiere.

Sul luogo dell’incidente sono giunte le pattuglie della Polizia Stradale, il personale delle Autostrade venete, diverse ambulanze e l’elicottero dell’elisoccorso. Per la donna, che si trovava in auto con quattro colleghi della Lidl (probabilmente i 5 si stavano recando a lavoro), non c’è stato nulla da fare, poiché era già morta quando sono arrivati i soccorsi. I due conducenti delle auto coinvolte sono stati portati d’urgenza agli ospedali di Udine e Cattinara. Altre due persone ferite lievemente sono state portate all’ospedale di Udine.

L’incidente si è verificato tra il tratto Udine Sud ed il bivio che conduce alla A23 e alla A4. Per permettere i soccorsi e le successive verifiche è stato dunque necessario chiudere sia il tratto Udine Sud che il bivio che conduce alle due autostrade. Il personale di Autostrade venete ha istituito una deviazione obbligatoria allo svincolo di Tarvisio che ha creato code per 16 chilometri. Gli accertamenti e le operazioni di rimozione dei veicoli coinvolte si sono protratte fino a sera. Il tragico tamponamento a catena si è verificato esattamente un mese dopo la morte di un uomo che attraversava a piedi la tangenziale di Udine, proprio nei pressi dello svincolo autostradale.

FS