Home Cronaca Padova, muore di meningite a 44 anni: sembrava una banale influenza

Padova, muore di meningite a 44 anni: sembrava una banale influenza

CONDIVIDI
meningite
(Websource/archivio)

 

La meningite ha fatto un’altra vittima, dopo i casi letali avvenuti negli scorsi mesi in diverse parti d’Italia. Stavolta a perdere la vita è stato Luca Bertocco, un 44enne padre di famiglia residente ad Anguillara, in provincia di Padova. Le sue condizioni sono peggiorate drammaticamente durante il ricovero all’ospedale di Rovigo e non è stato possibile fare niente da parte dei medici che lo avevano in cura per cercare di salvargli la vita.

Sembrava influenza, invece era una letale forma di meningite

Il decesso ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri, dopo che Bertocco era stato trasferito nella struttura sabato scorso, giungendovi in codice rosso. Bertocco era rimasto a letto a causa di un malanno che all’inizio non aveva destato alcun sospetto ma che poi è diventato via via sempre più critico, con febbre alta, spossatezza ed un forte mal di gola. I medicinali che aveva assunto per cercare di debellare quella che sembrava essere una banale influenza non avevano portato ad alcun miglioramento. Poi tra venerdì e sabato le condizioni sono decisamente peggiorate, al punto da richiedere il ricovero in ospedale. Bertocco era stato colpito da meningite. L’uomo, che lavorava come autotrasportatore, lascia la moglie e due figli piccoli. Il caso di meningite più recente si è avuto a La Spezia poco più di due settimane fa, con una vittima di soli 5 anni.

S.L.