Home Sport Schumacher, quattro lunghi anni di silenzio: come sta l’ex pilota?

Schumacher, quattro lunghi anni di silenzio: come sta l’ex pilota?

CONDIVIDI

schumacherA quattro anni dall’incidente e a 49 anni compiuti, sono ancora un mistero le condizioni di Michael Schumacher, il fuoriclasse della Formula Uno che per anni ha fatto sognare i tifosi della Ferrari. Era il 29 dicembre 2013 quando ebbe un incidente sugli sci nell’Alta Savoia, in Francia, finendo su un letto d’ospedale in fin di vita. Da quel momento in poi, sulle condizioni di salute di Michael Schumacher è calato il mistero più fitto, con la famiglia che fa di tutto per tutelare la sua privacy.

L’ex campione, intanto, nato a Hürth, Germania, il 3 gennaio 1969, una settimana fa ha compiuto 49 anni. A circondarlo dall’affetto pochi intimi, il manager, la moglie Corinna Betsch, i figli Mick e Gina Maria. Nel frattempo, qualche indiscrezione su come sta Schumacher, che si trova dal settembre 2014 nella sua villa a Gland, in Svizzera, sembrano emergere. O almeno emerge l’ammontare delle ingenti spese a cui è sottoposta la famiglia per portare avanti le sue cure. Secondo il Daily Mirror, la cifra ammonterebbe a 165mila dollari la settimana e la moglie Corinna starebbe vendendo l’intera fortuna della famiglia.

Si parla, al momento, di alcune proprietà e in particolare del jet privato del pilota e di una casa che si trova ad Oslo, in Norvegia. Dalla vendita dell’aereo, la moglie di Schumacher avrebbe ricavato circa 35 milioni di euro, mentre per la villa da 645 metri quadri, composta anche da Spa, garage per 5 auto e palestra, la famiglia avrebbe incassato circa 2,5 milioni di euro. Il prossimo passo sembra essere la villetta a Meribel, in Francia, dove avvenne il tragico incidente sugli sci. Michael Schumacher e la moglie Corinna, intanto, nei mesi scorsi hanno festeggiato un quarto di secolo dal momento in cui si sono incontrati.

GM