Home Sport Federica Pellegrini: “Le molestie esistono anche nello sport, le più giovani denuncino”

Federica Pellegrini: “Le molestie esistono anche nello sport, le più giovani denuncino”

CONDIVIDI

federica pellegrini

Federica Pellegrini parla del 2017 appena passato e lo fa toccando anche argomenti che trascendono lo sport. La più forte nuotatrice italiana di sempre affronta in particolare alle telecamere di Sky Sport 24 il tema delle molestie sessuali, che a suo dire sono presenti anche nell’ambito sportivo: “Si, è una cosa che succede ovunque. Non in modo tale da finire sotto ai riflettori. Per fare un esempio, se accadesse a me lo verrebbero a sapere tutti. Invece le vittime sono spesso delle ragazzine molto giovani, e la cosa rimane nell’ombra”.

Federica Pellegrini consiglia chi subisce molestie: “Non state in silenzio”

Per la Pellegrini c’è una cosa che le giovanissime dovrebbero assolutamente evitare: “C’è una certa tendenza a mandare proprie foto di nudo anche a sconosciuti. Ed anche se si è minorenni. Ebbene, non fatelo! Mostrarsi senza niente addosso non serve a nulla, perché l’amore vero lo conoscerete tra 20 anni, e non perché vi farete vedere più disposte di altre a mostrare voi stesse. Questo circolo vizioso va interrotto. Se volete bene a voi stesse e vi è successo qualche episodio di molestie, parlatene con chi di dovere. Denunciate. Chi ha commesso un reato deve pagare. E se si è consapevoli di avere accanto a se una famiglia pronta a dare pieno sostegno meglio ancora”. Proprio in tema di molestie sessuali, è grande polemica in Inghilterra nei confronti di Cressida Dick, capo della polizia metropolitana di Londra.

S.L.